ANNO XVI Maggio 2022.  Direttore Umberto Calabrese

Lunedì, 13 Dicembre 2021 19:18

L'Inter è la nuova capolista, 4-0 devastante al Cagliari

Written by 
Rate this item
(0 votes)

Per la prima volta in stagione i nerazzurri si prendono la vetta solitaria della classifica staccando Napoli e Atalanta e superando i cugini del Milan.

L'Inter non sbaglia contro il Cagliari, vince 4-0 e per la prima volta in stagione si prende la vetta solitaria della classifica staccando Napoli e Atalanta e superando i cugini del Milan. A San Siro decidono la doppietta di Lautaro (che sbaglia anche un rigore), e le reti di Sanchez e Calhanoglu: Inzaghi centra la quinta vittoria consecutiva in campionato, tornando a far sognare tutto il popolo interista. Mazzarri e i suoi invece restano in penultima posizione.

Il copione della gara è quello che ci si immaginava, con i padroni di casa a comandare il gioco e creare occasioni alla ricerca del vantaggio. 1-0 che arriva a ridosso della mezz'ora grazie al gran colpo di testa di Lautaro, che prende il tempo a tutti sul corner di Calhanoglu. Prima dell'intervallo l'Inter avrebbe almeno un paio di chances clamorose per raddoppiare, ma Cragno è super prima su Sanchez poi sul calcio di rigore dello stesso Lautaro (fallo del portiere su Dumfries), intuendo la conclusione dell'argentino e tenendo in vita i suoi.

Il 2-0 nerazzurro arriva comunque ad inizio ripresa con la firma di Sanchez, che si coordina alla perfezione sul cross di Barella segnando un gran gol al volo. Tra il 66' e il 68', in pochissimi istanti, la squadra di Inzaghi mette il punto esclamativo sul successo trovando altre due reti con il solito Calhanoglu e Lautaro Martinez, che riscatta l'errore dal dischetto trovando la doppietta personale. Nel finale l'Inter rischia anche di dilagare, ma un super Cragno (in almeno due occasioni) e una traversa negano il quinto gol locale. AGI

Read 425 times

Utenti Online

Abbiamo 1256 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine