ANNO XIV Maggio 2020.  Direttore Umberto Calabrese

Martedì, 19 Luglio 2016 15:16

Firenze -Trail Sacred Forests 2016, domani alle ore 12 la presentazione

Written by 
Rate this item
(0 votes)

FIRENZE – Si correrà il prossimo 17 settembre nel suggestivo scenario del Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi, Monte Falterona e Campigna la terza edizione del Trail delle Foreste di Badia Prataglia che da quest'anno prende il nome di Trail Sacred Forests. L'organizzazione è a cura di ASD Badia Prataglia 2001 in collaborazione con Banca Mediolanum, Trail Running Project ASD, Ente Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi, Comune di Poppi, Pro Loco di Badia Prataglia e con il patrocinio della F.I.D.A.L.

L'evento, che rappresenta una delle tappe di avvicinamento al Campionato Mondiale di Ultra Trail, che nel 2017 si svolgerà proprio a Badia Prataglia (AR) nel cuore del Parco Nazionale, sarà presentato domani, mercoledì 20 luglio, alle ore 12 presso la sala stampa ‘Cutuli' a Palazzo Strozzi Sacrati, a Firenze (piazza Duomo 10).

Intervengono gli assessori regionali al turismo, Stefano Ciuoffo, e alle infrastrutture e urbanistica Vincenzo Ceccarelli, il sindaco di Poppi Carlo Toni, il consigliere comunale e componente del comitato organizzatore della competizione Riccardo Acciai, il presidente del comitato organizzatore Dimitri Bonucci, il presidente del Parco delle Foreste Casentinesi Luca Santini, Maria Chiara Parigi, componente della nazionale di Trail e vincitrice della medaglia di bronzo al Campionato Mondiale del Galles e Francesco Bianchini, giovane atleta della provincia di Arezzo esperto conoscitore degli Ultra trail.

Sostieni il tuo quotidiano Agorà Magazine I nostri quotidiani non hanno finanziamento pubblico. Grazie Spazio Agorà Editore

Sostengo Agorà Magazine
Read 1071 times Last modified on Martedì, 19 Luglio 2016 15:24

Le Vignette di Paolo Piccione

…questo non è amore 2018”… e Pinocchio

 

Utenti Online

Abbiamo 961 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine

 

Agorà Magazine aderisce all'appello #iostoconvanessa