ANNO XVIII Aprile 2024.  Direttore Umberto Calabrese

Domenica, 29 Gennaio 2023 09:37

Corre l'Atalanta, che aggancia il quarto posto. La Samp ne fa le spese

Written by  Stefano Bassi
Rate this item
(0 votes)

La squadra di Gasperini vince in casa per 2-0 infilando la terza vittoria nelle ultime quattro partite e il quinto risultato utile. Ora viaggia appaiata al Milan con 38 punti. 

Terza vittoria nelle ultime quattro uscite e quinto risultato utile di fila per l'Atalanta, che batte in casa la Sampdoria e sale momentaneamente al quarto posto a pari punti con il Milan (38), scavalcando in un colpo solo Lazio e Roma. Al Gewiss Stadium finisce 2-0 grazie al gol di Maehle e al 12 centro in campionato di un super Lookman, al settimo sigillo nelle recenti quattro gare considerando anche la Coppa Italia.

La squadra di Gasperini continua così a viaggiare ad alta quota in piena zona Europa, mentre gli uomini di Stankovic, al tappeto per la quarta volta consecutiva, restano penultimi a quota 9 punti.

Le prime grandi palle gol della sfida le creano i blucerchiati, che vanno vicini al vantaggio in almeno tre occasioni con Gabbiadini e Augello, respinti attentamente da Musso, e successivamente con Leris che calcia di poco alto. La Dea riesce ad alzare i giri del motore solo nella seconda parte del primo tempo e, dopo averci provato con Hojlund, trova il vantaggio a una manciata di minuti dall'intervallo con un colpo di testa di Maehle su assist di Hateboer.

Nella ripresa per l'Atalanta sale in cattedra il solito scatenato Lookman, che al 57' semina il panico tra le linee doriane e con un diagonale destro firma il 2-0 e il suo dodicesimo sigillo in campionato. La Samp non dà la sensazione di riuscire a reagire, mentre i nerazzurri nel finale sembrano accontentarsi del prezioso doppio vantaggio senza forzare ulteriormente la mano, ma sfiorando comunque il tris all'82' con Zapata che calcia male da ottima posizione.

Prima del triplice fischio gli ospiti sfiorano il gol della bandiera con Leris, però Musso è attento e glielo nega, mentre poco dopo viene annullata una rete a Malagrida per un fuorigioco precedente di Quagliarella. AGI

Read 659 times

Utenti Online

Abbiamo 977 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine