ANNO XVIII Febbraio 2024.  Direttore Umberto Calabrese

Lunedì, 20 Febbraio 2023 13:07

La Roma sorride con Solbakken, 1-0 al Verona

Written by 
Rate this item
(0 votes)
Solbakken Solbakken

Esordio da titolare con gol per l'attaccante norvegese. I giallorossi riagguantano il Milan al terzo posto a 44 punti al termine di un match equilibrato. 

Dopo il pareggio esterno con il Lecce, la Roma torna subito a vincere battendo di misura in casa l'Hellas Verona. All'Olimpico finisce 1-0 grazie al primo sigillo italiano di Solbakken, che bagna nel migliore dei modi l'esordio da titolare con i giallorossi. La squadra di Mourinho riagguanta così il Milan al terzo posto a 44 punti, riportandosi anche a -3 dall'Inter seconda, mentre gli uomini di Zaffaroni, reduci da quattro risultati utili di fila, ritrovano la sconfitta restando terzultimi in classifica a quota 17.

La prima frazione di gioco è tanto equilibrata quanto intensa, fatta di grande battaglia in ogni zona del campo. Non si registrano particolari occasioni da gol, fin quando i giallorossi non decidono di accelerare il ritmo: al 37' Spinazzola recupera una palla e tenta la fortuna da fuori, trovando una deviazione e la successiva parata in corner di Montipò.

I giallorossi continuano a premere e proprio a ridosso dell'intervallo trovano il vantaggio con Solbakken, servito con il tacco da Spinazzola e bravo a battere il portiere con un diagonale mancino. Nella ripresa continua comunque a regnare il grande equilibrio, con la Roma che vuole andare alla ricerca del raddoppio, mentre il Verona prova a restare aggrappato al match.

I gialloblu si fanno vedere pericolosamente al 65' e 67', prima con un mancino di Doig rimpallato in angolo, poi con una punizione di Duda smanacciata da Rui Patricio. La formazione di Mourinho comunque concede molto poco agli scaligeri e nel finale va ad un passo dal raddoppio con Belotti, fermato da un miracolo di Montipò dopo una sponda aerea di Ibanez. AGI

Read 826 times

Utenti Online

Abbiamo 951 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine