ANNO XV Marzo 2021.  Direttore Umberto Calabrese

×

Notice

There was a problem rendering your image gallery. Please make sure that the folder you are using in the Simple Image Gallery plugin tags exists and contains valid image files. The plugin could not locate the folder: images/banners/prova

Warning: imagejpeg(/var/www/vhosts/agoramagazine.it/try.agoramagazine.it/cache/jw_sig/jw_sig_cache_fc7f750177_dscf1549.jpg): failed to open stream: Permission denied in /var/www/vhosts/agoramagazine.it/try.agoramagazine.it/plugins/content/jw_sig/jw_sig/includes/helper.php on line 152
Domenica, 24 Luglio 2016 07:00

Nova Siri (Matera) - Poetando sotto le stelle tra musica e moda anni 70 con Falantrha Onlus

Written by 
Rate this item
(0 votes)

In altra parte del giornale, la città di Taranto scade nella polemica sugli eventi estivi della città bimare; mentre un'associazione tarantina organizza l'estate del Comune di Nova Siri in provincia di Matera. La provincia della Città dei Sassi anche nei piccoli centri mette in atto il senso vero della Capitala Europea della Cultura.

Il sindaco di Nova Siri è da noi invitato a fare a Stefàno uno spernacchio istituzionale. Premessa da corsivista per parlare invece della giornata di ieri. Due libri sono stati presentati, quello di una nostra conoscenza: "Ginevra"  di Irma Albano, una storia d'altri tempi ambientata a Taranto della quale abbiamo scritto una recensione nel blog di agora quando il giornale era chiuso per l'attacco hacker. La presentazione è stata curata ottimamente da Gabriella Ressa giornalista e responsabile della redazione di Radio Cittadella di Taranto con la partecipazione di Antonio Fanelli che ha curato l'edizione con la sua Mama Dunia. Il secondo libro era una raccolta di poesie di M.Antonella D'Agostino "Figlia di Tetide" la cui presentazione è stata fatta dal prof Dante Maffia, poeta calabrese che vive a Roma che ha un'interessante pagina su Wikipedia che ha fatto una vera lezione storica sulla poesia in Italia dalle neo avanguardie del gruppo 63 compreso il sarcasmo di Umberto Eco.

La serata poetica è stata avviata dall'ottimo duo di Falanthra, Natale Cesare e Daniela Lelli (in foto di copertina con la maschera) con una poesia letta in coppia che affronta proprio l'amore al tempo di Alzheimer, dove la comunicazione deve brillare di novità per tappare le falle cognitive. Quindici poeti si sono avvicendati nel reading alternandosi con la musica del trio Albano che con un cantante dalla voce calda e avvolgente alla Michael Bublè spaziava dagli anni 60 agli anni 80 con incursioni persino anteriori anche con canzoni di film definibili must.

Particolare interesse ha suscitato la sfilata di moda e acconciature della Scuola Europea Accademia di Mirella D'Alessandro di Policoro e Matera, con il suo staff è stata presente ieri alla Notti Bianche della Cultura, a Nova Siri, realizzanod lavori di Make Up, Face Painting, Body Painting, Acconciature a tema e smalto semipermanente unghie. Durante la serata poi c'è stata la rappresentazione di una sfilata, ripercorrendo lo stile anni 60-70-80. Nel programma generale della manifestazione 2016, l'ente di formazione sarà presente Il 30 luglio con Face Painting e Body Painting realizzando lavori di personaggi dei Cartoons di ieri e di oggi.

Poesie - ieri lo scrivente pensando alla strage di Andria - ha presentato la poesia il treno della vita; musica, moda, etica - il pensiero fisso all'Alzheimer più - tutto questo è Falanthra Onlus un nome che ora in due provincie e due regioni significa qualcosa, volontariato, solidarietà, cultura, impegno. Un'estate che brilla nella nostra esperienza personale e ne faremo tesoro. Sempre. 

{gallery}banners/prova{/gallery}

Sostieni il tuo quotidiano Agorà Magazine I nostri quotidiani non hanno finanziamento pubblico. Grazie Spazio Agorà Editore

Sostengo Agorà Magazine
Read 2078 times Last modified on Domenica, 24 Luglio 2016 08:34

Utenti Online

Abbiamo 846 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine