ANNO XVIII Giugno 2024.  Direttore Umberto Calabrese

Martedì, 07 Maggio 2024 15:06

Internazionali di Roma, 22 italiani in tabellone. Ed è subito derby

Written by 
Rate this item
(0 votes)
Matteo Berrettini Matteo Berrettini

I sorteggi a Fontana di Trevi per il torneo di tennis più atteso regalano le prime emozioni che il primo turno che sarà impegnato dagli scontri tra italiani. Matteo Gigante e Giulio Zeppieri nella parte alta. Nella metà bassa, Matteo Berrettini se la vedrà con Stefano Napolitano.

Sorteggiato a Fontana di Trevi il tabellone di singolare maschile agli Internazionali d'Italia. Undici gli italiani direttamente nel main draw. Due i derby al primo turno: nella parte alta Matteo Gigante (139 ATP) affronterà per la prima volta Giulio Zeppieri (144). Nella metà bassa, invece, Matteo Berrettini (95) se la vedrà con Stefano Napolitano (125) che ha ricevuto la wild card inizialmente assegnata proprio al finalista di Wimbledon 2021, poi entrato per classifica dopo il ritiro di Jiri Lehecka. Interessante il confronto tra Luciano Darderi, che ha festeggiato il best ranking al numero 54, e il mancino canadese Denis Shapovalov (126) che l'ha battuto quest'anno a Miami.

Chi vince sfiderà al secondo turno Mariano Navone. Promette spettacolo anche la sfida tra Fabio Fognini (92) e il britannico Daniel Evans (67), che si incontrano per la seconda volta: Evans ha vinto la prima a Dubai nel 2020. Non semplice il debutto di Matteo Arnaldi (37) contro il ceco Tomas Machac (45) che l'ha battuto quest'anno a Miami. Lorenzo Sonego (47) affronta per la quinta volta il serbo Dusan Lajovic (64). 

Il tabellone prevede anche un doppio scontro Italia-Germania. Luca Nardi (81) incontra per la prima volta Daniel Altmaier (78), Andrea Vavassori (168) ritrova per la seconda Dominik Koepfer (52). 

Devono ancora attendere per conoscere i primi avversari Lorenzo Musetti e Flavio Cobolli. Il carrarino in quanto testa di serie, debutta direttamente al secondo turno; il romano, che festeggia oggi il suo compleanno ed era presente alla cerimonia a Fontana di Trevi, aspetta un qualificato. 

Jasmine Paolini, quién es la campeona del WTA Dubái 2024

numero uno d'Italia Jasmine Paolini, n.12 del ranking

Sono 11 anche le azzurre ammesse direttamente agli Internazionali che scattano domani sui campi in terra rossa del Foro Italico. Ingresso in gara direttamente al secondo turno per la numero uno d'Italia Jasmine Paolini, n.12 del ranking ("best" proprio questa settimana) e 11 del seeding, contro la vincente della sfida tra la croata Petra Martic, n.81 WTA, e l'egiziana Mayar Sherif, n.80 WTA. Questi i sorteggi delle altre azzurre seguendo l'ordine del tabellone. 

Martina Trevisan, n.87 WTA, debutta contro la kazaka Yulia Putintseva, n.41 WTA, reduce dai quarti a Madrid (con due match-point falliti contro Rybakina); derby tricolore, invece, tra Vittoria Paganetti, n.818 WTA, che si è assicurata la wild card attraverso le pre-qualificazioni, e Lucrezia Stefanini, n.179 WTA. 

Lisa Pigato, n.318 del ranking, è stata sorteggiata al primo turno contro la statunitense Shelby Rogers, n.398 WTA, in gara con il ranking protetto, mentre Federica Di Sarra, n.530 WTA, anche lei beneficiaria della wild card assegnata dalle pre-quali, attende una giocatrice proveniente dalle qualificazioni, cosi' come Elisabetta Cocciaretto, n.56 WTA. 

Nuria Brancaccio, n.292 WTA, in gara con una wild card, deve vedersela con la ceca Katerina Siniakova, n.36 WTA, mentre Lucia Bronzetti, n.48 WTA, inizia la sua avventura romana contro la statunitense Sofia Kenin, n.58 del ranking. Giorgia Pedone, n.270 WTA, wild card, attende una qualificata, mentre la veterana azzurra Sara Errani, n.93 WTA, finalista a Roma esattamente dieci anni fa, ha subito un compito complicato contro la statunitense Amanda Anisimova, 22enne di Freehold, New Jersey, n.237 WTA, in gara con il ranking protetto. AGI

Read 370 times

Utenti Online

Abbiamo 1075 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine