ANNO XVIII Giugno 2024.  Direttore Umberto Calabrese

Giovedì, 23 Maggio 2024 19:11

"Sedotta e sclerata", uno show al Parioli per parlare di sclerosi multipla

Written by  Eliana Ruggiero
Rate this item
(0 votes)

L'evento è organizzato dall'Associazione Libera Civitas presieduta da Ileana Speziale, una ragazza che all’età di vent'anni ha scoperto di essere affetta dalla patologia degenerativa.

Uno spettacolo per sensibilizzare i giovani contro ogni forma di discriminazione e di pregiudizio sulla sclerosi multipla. È "Sedotta e Sclerata Show", in programma sabato 1 giugno alle 20:30 al Teatro Parioli di Roma, ingresso gratuito. 

L'evento è organizzato dall'Associazione Libera Civitas presieduta da Ileana Speziale, una ragazza che, all’età di vent'anni, nel cuore della gioventù, ha scoperto di essere affetta da questa patologia degenerativa. 

"Ma non mi sono arresa e ora voglio infondere coraggio a chi come me si trova a fare i conti con questa esperienza", ha sottolineato. Lo spunto è la Giornata mondiale della sclerosi multipla. Sarà una grande festa per spiegare che alla malattia bisogna dare una risposta di resilienza. Dal primo giugno quindi, a partire dalle 20:30, al Teatro Parioli, andrà in scena lo spettacolo per parlare e far parlare di sclerosi multipla. Anche se colpita da questa malattia la risposta di Ileana Speziale non ha lasciato spazio alla rassegnazione e oggi è diventata un punto di riferimento per chi combatte contro questo nemico subdolo: "Ho deciso di scrivere un libro - ha spiegato - dal quale poi è nato lo spettacolo che andrà in scena al Parioli". 

"Ho voluto raccontare - ha poi proseguito - un pezzo di vita vissuta attraverso aneddoti, ansie, preoccupazioni, curiosità. E ho voluto farlo in chiave ironica, sarcastica, spiritosa e sicuramente con contenuti realistici ma lontano dai luoghi comuni". Il progetto dunque vuole affrontare di petto la sclerosi multipla e intende essere uno strumento per sensibilizzare in particolare la popolazione giovanile, la più colpita, ma, nello stesso tempo, si pone l'obiettivo di essere un veicolo di emozioni e messaggi positivi da trasmettere attraverso un percorso artistico: "La serata del primo giugno - ha continuato Ileana - sarà una festa alla quale parteciperanno tanti amici: Francesco Baccini, Massimo Contati, Roberto Cianciullo, Fabio Fornaciari, Vanessa Gravina, Andrea Lucchi, Diego Moreno, il Piceno Pop Chorus, Giuseppe Picone, le The Puppini Sisters, Rachele Stanisci, Corrado Tedeschi. Presenterà Alessandro Greco".  AGI

Read 276 times

Utenti Online

Abbiamo 950 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine