ANNO XVII Febbraio 2023.  Direttore Umberto Calabrese

Martedì, 09 Agosto 2016 01:33

Niccolò Campriani fa centro con la carabina, terzo oro azzurro

Written by 
Rate this item
(0 votes)

Niccolò Campriani ha conquistato la medaglia d'oro nella carabina 10 metri alle Olimpiadi di Rio 2016 con il punteggio dii 206.1. Il tiratore fiorentino ha preceduto l'ucraino Serhiy Kulish (204.6) e il russo Maslennikov (184.2).

L'azzurro si era qualificato per la finale con lo score di 630.2, nuovo record olimpico. Per Campriani, 4 anni fa argento nella specialità, si tratta della terza medaglia ai Giochi in carriera, la seconda d'oro dopo quella conquistata a Londra 2012 nella nella carabina 50 metri 3 posizioni. "Quest'oro è una rivincita dopo 4 anni difficili, ho fatto veramente fatica a divertirmi nello sport che praticavo", ha detto dopo la gara. L'Italia conquista il terzo titolo ai Giochi brasiliani dopo quelli vinti da Basile nel judo e Garozzo nel fioretto, informa Adnkronos.

Nel pomeriggio carioca, Giovanni Pellielo ha conquistato l'argento nel trap. Nel 'medal match', contro il croato Josip Glasnovic, l'azzurro ha rischiato di pagare a carissimo prezzo due errori consecutivi ma è riuscito ad acciuffare il rivale e, con lo score di 13-13, a rinviare il verdetto allo spareggio.

Dopo il primo round con 3 piattelli colpiti da entrambi i contendenti, Pellielo ha fallito il bersaglio. Glasnovic, invece, non ha sbagliato. Il veterano tricolore ha mancato ancora una volta l'appuntamento a cinque cerchi con l'oro, arricchendo comunque la propria straordinaria bacheca olimpica in cui fanno bella mostra 3 argenti e un bronzo.

Sostieni il tuo quotidiano Agorà Magazine I nostri quotidiani non hanno finanziamento pubblico. Grazie Spazio Agorà Editore

Sostengo Agorà Magazine
Read 987 times Last modified on Martedì, 09 Agosto 2016 01:41

Utenti Online

Abbiamo 737 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine