ANNO XIV Dicembre 2020.  Direttore Umberto Calabrese

Venerdì, 12 Agosto 2016 17:24

Olimpiadi, Rossi: gare canottaggio penalizzate da vento

Written by 
Rate this item
(0 votes)

 "Mi dispiace che le condizioni del campo di regata non fossero ottimali a causa del vento di traverso, soprattutto in partenza".

ROSSI AMBASSADOR CONI - E' il commento amaro dell'ex olimpionico di canottaggio Antonio Rossi, assessore allo Sport e alle Politiche giovanili di Regione Lombardia, a Rio per le Olimpiadi in qualità di Ambassador del Coni 2016.

ASPETTAVO TRE MEDAGLIE - "Mi aspettavo, viste le batterie semifinali - ha proseguito Rossi - tre medaglie. Ne è arrivata una con due quarti posti. Bravissimi ugualmente gli Azzurri". I RISULTATI - In particolare l'assessore regionale si riferisce al quarto posto riportato dal quartetto 'Quattro Senza Pesi Leggeri' di cui faceva parte Martino Goretti di Mandello del Lario (LC) insieme a Stefano Oppo, Livio La Padula, Pietro Willy Ruta. Canoisti che dopo la grande semifinale di martedì erano arrivati sul podio. L'altro quarto posto è stato quello del 'doppio senior maschile' (Francesco Fossi, Romano Battisti). La medaglia di bronzo è stata conquistata da Giovanni Abagnale e Marco Di Costanzo nel 'Due Senza Maschile'.

VENTO AVVERSO PER TUTTI - "Parlando con gli atleti - ha detto Rossi - ho constatato che non sono riusciti ad esprimersi al massimo in quanto le condizioni meteo non erano favorevoli, una criticità che comunque tutti gli sportivi in gara hanno dovuto affrontare".

BUONE GARE ANCHE SE FINITE CON QUARTO POSTO - "In linea di massima sono state buone gare" - ha aggiunto Rossi "Mi dispiace per i due quarti posti - ha concluso l'assessore lombardo - perché pur venendo da una qualificazione di tutto rispetto, i ragazzi aspiravano a una medaglia".

Sostieni il tuo quotidiano Agorà Magazine I nostri quotidiani non hanno finanziamento pubblico. Grazie Spazio Agorà Editore

Sostengo Agorà Magazine
Read 1051 times Last modified on Venerdì, 12 Agosto 2016 17:30

Utenti Online

Abbiamo 875 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine