ANNO XIII Dicembre 2019.  Direttore Umberto Calabrese

Mercoledì, 01 Luglio 2015 14:51

Martina Franca (Taranto) – Il Sindaco vieta vendita bevande da asporto in bottiglie di vetro e/o lattine. Estate 2015.

Written by 
Rate this item
(0 votes)

Una ordinanza del Sindaco di Martina Franca Franco Ancona, giunta come comunicato stampa, la pubblichiamo integralmente

 

 

Premesso:

  • Che il periodo estivo vede ogni anno nella nostra città un notevole afflusso di pubblico legato anche alle tante manifestazioni che animano il centro abitato e le aree rurali;
  • Che al fine di evitare che si verifichino inconvenienti legati all’uso improprio di bottiglie di vetro e/o lattine, con conseguente pericolo per l’incolumità delle persone e per l’ordine pubblico, è opportuno vietarne o, comunque, limitarne la commercializzazione;
  • Ritenuto opportuno prevedere che la disciplina della materia, mediante ordinanza, abbia una durata temporale limitata al periodo in cui nel centro storico si realizzino attività e manifestazioni che richiamino un considerevole afflusso di persone, specialmente nelle ore serali e notturne;
  • preso atto che così come stabilito dal Ministero dell’Interno con decreto 5 agosto 2008 (pubblicato G.U. 186 del 9 agosto 2008) all'art. 1 sono state definite le nozioni giuridiche di incolumità pubblica e sicurezza urbana: "... per incolumità pubblica si intende l’integrità fisica della popolazione e per sicurezza urbana un bene pubblico da tutelare attraverso attività posta a difesa, nell’ambito delle comunità locali, del rispetto delle norme che regolano la vita civile, per migliorare le condizioni di vivibilità nei centri urbani, la convivenza civile la coesione sociale";

Visto il D. Lgs. N. 267/2000, ed in particolare l’art. 54 comma 2;

Visto il Testo Unico di Pubblica Sicurezza;

ORDINA

Che gli esercizi della somministrazione di alimenti e bevande e del commercio in sede fissa e/o su aree pubbliche, i distributori automatici, nonché le attività artigianali che vendono o somministrano prodotti confezionati in bottiglie di vetro e/o lattine, dalle ore 21.00 del 1 Luglio 2015 alle ore 8.00 del 30/09/2015, non cedano a qualsiasi titolo, per asporto, bevande in contenitori di vetro e/o lattine.

I contravventori saranno puniti ai sensi dell’art. 650 C.P. e che i provvedimenti eventualmente necessari per l’esecuzione d’ufficio saranno adottati con le modalità previste dall’art. 5 del Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza.

Le forze dell’Ordine sono incaricate di far rispettare la presente ordinanza.

 

Read 457 times

Le Vignette di Paolo Piccione

…questo non è amore 2018”… e Pinocchio

 

Utenti Online

Abbiamo 1334 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine

 

Agorà Magazine aderisce all'appello #iostoconvanessa