ANNO XIII Novembre 2019.  Direttore Umberto Calabrese

Martedì, 06 Settembre 2016 00:23

Brivio: "Suzuki in crescita e ilsuzuki nel 2017 non è utopia"

Written by 
Rate this item
(0 votes)
Il pilota del Team Suzuki ECSTAR Maverick Vinales Il pilota del Team Suzuki ECSTAR Maverick Vinales

"Siamo molto contenti della vittoria di ieri soprattutto per come è arrivata. Al termine di una gara dominata dal grande talento di Maverick e da una moto davvero veloce e competitiva". Il team manager della Suzuki, Davide Brivio, non nasconde la propria soddisfazione per il successo conquistato ieri a Silverstone da Maverick Vinales, il primo dal 2007 per la casa di Hamamatsu.

"Noi abbiamo cominciato a lavorare per la Suzuki dallo scorso anno -ricorda il team manager lombardo all'Adnkronos-. Siamo entrati in sordina e ci stiamo cominciando a togliere qualche soddisfazione ma non ci vogliamo fermare qui, la moto è sempre più competitiva ed è cresciuto molto il motore, se riusciremo a progredire ancora non è un'utopia poter lottare per il mondiale già dall'anno prossimo".

"Ora ci sono ancora sei Gp e siamo concentrati nel finire bene questa stagione -prosegue Brivio-. Pensiamo che su un circuito come Phillip Island potremmo giocarci le nostre carte ma la sfida è essere competitivi dappertutto e quindi già a partire da Misano domenica prossima. Di sicura proveremo a vincere ancora, perché l'appetito vien mangiando".

Il prossimo anno Maverick Vinales passerà alla Yamaha per far coppia con Valentino Rossi, mentre alla Suzuki approda Andrea Iannone: "Dispiace che Maverick ci lasci -dice Brivio-. E' stata una sua decisione, che rispettiamo. La vittoria di ieri è frutto anche del suo lavoro e rimarrà tra i suoi ricordi più belli. Iannone quest'anno ha vinto una gara e si è sempre dimostrato velocissimo; è vero che ha fatto alcuni errori ma siamo convinti che abbia l'esperienza giusta e le qualità per continuare e migliorare il lavoro di Maverick. Siamo sicuri di aver fatto la scelta giusta". (Adnkronos)

Sostieni il tuo quotidiano Agorà Magazine I nostri quotidiani non hanno finanziamento pubblico. Grazie Spazio Agorà Editore

Sostengo Agorà Magazine
Read 841 times

Le Vignette di Paolo Piccione

…questo non è amore 2018”… e Pinocchio

 

Utenti Online

Abbiamo 1096 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine

 

Agorà Magazine aderisce all'appello #iostoconvanessa