ANNO XIV Giugno 2020.  Direttore Umberto Calabrese

Sabato, 10 Settembre 2016 00:46

Renzi: "Con il no alle Olimpiadi vincono i corrotti"

Written by 
Rate this item
(0 votes)

Sulle Olimpiadi "c'è chi dice no perché c'è chi potrebbe rubare. Ma in un Paese serio i ladri si arrestano. Ma se si arrestano le grandi opere allora hanno vinto i corrotti". Lo ha detto il premier Matteo Renzi nel suo intervento al Teatro Politeama di Lecce, nel corso di un incontro promosso dal Comitato per il Sì.

ROMA - Il Campidoglio, a quanto pare, si appresta a porre fine alla corsa di Roma ai Giochi 2024. Il 'no' dovrebbe essere annunciato a breve dall'amministrazione guidata dalla sindaca Virginia Raggi, alle prese con un complicato inizio di consiliatura. "Mi dispiace di quanto accade a Roma. Prima di essere segretario del Pd e premier sono un cittadino italiano e se non si riesce a nominare un assessore sono triste. Governare richiede impegno e il bene comune è più importante delle divisioni di parte. Questo è il segnale a chi urla e insulta".

RIFORME - "E' finito il tempo dei sorrisini quando si parla di noi. Ma l'Italia deve dimostrare di essere cambiata. E le riforme hanno dato il segno che l'Italia può cambiare. E allora se ce la mettiamo tutta è il mondo là fuori che ha bisogno di noi", ha aggiunto.

LEGGE ELETTORALE - "Se pensiamo che la legge elettorale si debba cambiare, si può cambiare. Ragioniamo e ascoltiamoci tutti insieme e troviamo una soluzione", ha affermato il premier in un altro passaggio. (Adnkronos)

 

Sostieni il tuo quotidiano Agorà Magazine I nostri quotidiani non hanno finanziamento pubblico. Grazie Spazio Agorà Editore

Sostengo Agorà Magazine
Read 625 times

Le Vignette di Paolo Piccione

…questo non è amore 2018”… e Pinocchio

 

Utenti Online

Abbiamo 929 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine

 

Agorà Magazine aderisce all'appello #iostoconvanessa