ANNO XIII Dicembre 2019.  Direttore Umberto Calabrese

Mercoledì, 21 Settembre 2016 07:23

Napoli città del vino e le sue vigne

Written by 
Rate this item
(0 votes)

Dal 23 al 25 settembre 2016 "Festival delle Vigne Metropolitane". Visite guidate, convegni, spettacoli e degustazioni a Chiaiano, San Martino, Posillipo e Agnano

Napoli celebra il vino e le sue vigne con il Festival delle Vigne Metropolitane. Tre giorni di appuntamenti sul territorio per conoscere un patrimonio unico. Da sabato 23 a domenica 25i napoletani e i tanti visitatori, italiani e stranieri, avranno la possibilità di scoprire tutti gli aspetti di questa realtà, a molti sconosciuta, attraverso visite guidate, workshop, spettacoli e degustazioni in vari punti della città come Chiaiano, San Martino, Posillipo e Agnano.

Il territorio della città di Napoli ha caratteristiche vitivinicole particolari: è la seconda area metropolitana europea per numero di ettari destinati a vigneto e in più, con la sua provincia, Vesuvio e Campi Flegrei, è una delle poche aree al mondo che conserva la coltivazione a piede franco. Inoltre la maggior parte di questi vigneti si trova in contesti molto affascinanti dal punto di vista paesaggistico e naturalistico: un vero e proprio unicum nel panorama enologico mondiale.

Il Festival delle Vigne Metropolitane è un'occasione per far conoscere a esperti, appassionati, cittadini e turisti questa particolare viticoltura che si può definire "eroica", considerati alcuni dei luoghi in cui viene vissuta quotidianamente: scoscesi pendii dove la storia ha fermato il suo tempo. Un progetto che si propone di diventare volano economico e grande attrattore turistico per la  città, così come già avviene per Vienna, Parigi e Torino, che hanno saputo valorizzare le vigne metropolitane come risorsa territoriale.

La prima edizione del Festival sarà suggellata da Poste Italiane con uno speciale annullo filatelico che verrà apposto sulle cartoline realizzate per l'occasione durante la giornata conclusiva della manifestazione che si svolgerà presso le Terme di Agnano.

Verrà poi presentata la versione beta della mappa delle vigne metropolitane di Napoli: un primo passo per realizzare un'infrastruttura digitale a supporto della conoscenza e della divulgazione per il grande pubblico.

La manifestazione è promossa dall'Assessorato al Lavoro e alle Attività Produttive del Comune di Napoli, nell'ambito della programmazione "Napoli expost" finanziata daSviluppo Campania e Regione Campania.

Il Comune di Napoli, infatti, dopo il grande successo di"NAPOLIperEXPO", il ricco programma di conferenze, fiere e spettacoli che hanno animato lo scorso anno la nostra città in contemporanea all'Esposizione Universale di Milano, replica la formula del palinsensto di eventi enogastronomici anche per l'anno 2016.

Il programma, sostenuto dall'Assessore alle Attività Produttive Enrico Panini, prende il titolo di "Napoli Expost", una crasi tra 'Expo' e 'Post', letteralmente 'Napoli dopo Expo', con l'obiettivo di promuovere al meglio le eccellenze agroalimentari e le filiere produttive del territorio campano e made in naples attraverso una serie di manifestazioni tematiche sul cibo e sull'alimentazione, con particolare riferimento al tema della Dieta Mediterranea, che si alterneranno dal mese di Settembre al prossimo mese di Dicembre

Sostieni il tuo quotidiano Agorà Magazine I nostri quotidiani non hanno finanziamento pubblico. Grazie Spazio Agorà Editore

Sostengo Agorà Magazine
Read 813 times

Le Vignette di Paolo Piccione

…questo non è amore 2018”… e Pinocchio

 

Utenti Online

Abbiamo 1195 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine

 

Agorà Magazine aderisce all'appello #iostoconvanessa