ANNO XVIII Giugno 2024.  Direttore Umberto Calabrese

Giovedì, 22 Settembre 2016 14:07

Parma – Auto storiche a Poggio di Berceto

Written by 
Rate this item
(0 votes)

Il 24 e 25 Settembre torna la manifestazione automobilistica di regolarità per auto storiche. E’ del 1913 la prima gara disputata sul bellissimo percorso della Parma-Poggio di Berceto, una delle nostre più “antiche” competizioni, che inizia il suo Albo d’Oro con i bei nomi di Giovanni Marsaglia e dell’Aquila Italiana.

La prima edizione della Parma-Poggio di Berceto, viene disputata il 28 settembre 1913.

L’idea di organizzare una corsa automobilistica, da inserire nei festeggiamenti per il Centenario Verdiano, che si teneva nel Settembre di quell’anno, fu di un gruppo di pionieri dello sport motoristico parmense riuniti nella Società Pro Parma. 

L’edizione 2016 della Parma-Poggio di Berceto, si svolgerà il 24 e 25 Settembre e sarà organizzata come sempre, dalla Scuderia Parma Auto Storiche, con la Coorganizzazione e il Patrocinio: del Comune di Parma, con il Patrocinio: della Provincia di Parma, dei Comuni di Collecchio, Sala Baganza, Fornovo di Taro, Terenzo, Berceto, della Camera di Commercio di Parma, dell’Unione Nazionale Veterani dello Sport, dell’ A.S.I. Associazioni Sportive Italiane, dell’ A.A.V.S., della FIVA, con il supporto del Centro Porsche Parma, della C.S.D. FARNESE, del Consorzio del Prosciutto di Parma, delle Gioiellerie VALENTI, della METROBOX Self Storage.

“Si tratta di una manifestazione – ha esordito l'assessore allo Sport del Comune di Parma Giovanni Marani – che vede emergere sempre più la capacità organizzativa nel coordinare i tanti attori e tutto il lavoro che la portata dell'evento richiedono. Un evento che coniuga l'aspetto sportivo, quello legato alla gastronomia del territorio e quello turistico”. 

“E' anche attraverso queste manifestazioni particolarmente attrattive e coinvolgenti – ha sottolineato la consigliera regionale Barbara Lori – che il territorio viene valorizzato nelle sue componenti fondamentali, come quella paesaggistica, quella storica e quella enogastronomica”.

“E' un onore – ha detto Giovanni Ronchini, assessore allo Sport del Comune di Sala Baganza – poter collaborare ed esser parte del programma e del percorso di questa manifestazione che rappresenta un vero e proprio pezzo di storia di tutto il nostro Paese”. 

“Toccar con mano – ha detto Gianmaria Berziga, direttore Autocentro Baistrocchi – i luoghi del nostro territorio e le nostre tradizioni attraverso una manifestazione così emozionante è un vero piacere che speriamo possa sempre continuare in futuro”. 

Alla presentazione era presente anche Donato Carlucci, Unione Nazionale Veterani dello Sport, ed è stato Gianfranco G. Bertei, presidente di Scuderia Parma Auto Storiche, a spiegare nel dettaglio il percorso e programma della manifestazione.

PROGRAMMA:

Verifiche sportive:

Sabato 24 Settembre 2016 dalle ore 9.00 alle ore 14.30, al Ristorante Val Baganza - Sala Baganza - PR;

Domenica 25 Settembre 2016 dalle ore 8.00 alle ore 9.00, in Piazza Duomo a Parma - PR.

Verifiche tecniche:

Sabato 24 Settembre 2016 dalle ore 9.00 alle ore 14.30, al Ristorante Val Baganza - Sala Baganza - PR;

Domenica 25 Settembre 2016 dalle ore 8.00 alle ore 9.00, in Piazza Duomo a Parma - PR.

Partenza della Manifestazione: Domenica 25 Settembre 2016.

Partenza del 1° concorrente: Alle ore 9.31 dal Teatro Regio di Parma. 

Arrivo del 1° concorrente: Domenica 25 Settembre 2016 alle ore 13.30 al Ristorante Val Baganza, Sala Baganza - PR. 

PREMIAZIONI: 

Alle ore 16.00 del 25 Settembre 2016 al Ristorante Val Baganza, Sala Baganza - PR.

PERCORSO:

Domenica 25 Settembre 2016:

Parma - Collecchio - Sala Baganza - Boschi di Carrega - Talignano - Gaiano - Fornovo di Taro - Terenzo Cassio - Berceto – Cassio - Terenzo - Fornovo di Taro - Gaiano - Boschi di Carrega - Sala Baganza. 

Per un totale di km 130 e 52 PC parzialmente concatenate.

OSPITALITA’:

Sabato 24 Settembre 2016: 

- ore 15.30 Buffet a Monte delle Vigne, Ozzano Taro - PR;

- ore 18.30 Buffet alla Rocca di Sala Baganza - PR;

- ore 19.30 Concerto di Vittorio De Scalzi alla Rocca di Sala Baganza PR;

- ore 21.30 Serata di Benvenuto al Ristorante Val Baganza, Sala Baganza - PR.

Domenica 25 Settembre 2016:

- Pranzo al Ristorante Val Baganza, Sala Baganza - PR.

COSA SI FA:

Sabato 24 Settembre, una volta terminate le verifiche tecnico-sportive, a Sala Baganza - PR, si terrà la presentazione degli equipaggi al pubblico presente.

Prenderà il via, alle ore 15,00, il “Trofeo del PROSCIUTTO di PARMA”, Manifestazione, nella Manifestazione, con quarantotto prove di regolarità, parzialmente concatenate, con premiazioni separate rispetto alla Parma-Poggio di Berceto, che porterà i Concorrenti da Sala Baganza a Monte delle Vigne e successivamente alla Rocca di Sala Baganza. A seguire, grande Serata di Benvenuto.

Domenica 25 Settembre, dal Teatro Regio di Parma la partenza della prima vettura alle ore 9.31, poi via via tutte le altre, ad intervalli di trenta secondi una dall’altra. Una volta in marcia, gli equipaggi, prenderanno la via della località appenninica di Berceto, attraversando i comuni di Parma, Collecchio, Sala Baganza, Fornovo di Taro e Terenzo: un percorso totale di 130 km, con cinquantadue prove di regolarità, parzialmente concatenate, che consentirà ai Partecipanti di ripercorrere il tracciato della mitica corsa in salita.

Nel corso della sua gloriosa storia (quindici edizioni di velocità, dal 1913 al 1955), si sono cimentati piloti di fama internazionale quali Giuseppe Campari, Antonio Ascari, Luigi Villoresi ed Enzo Ferrari che nel 1919, poco più che ventenne, scelse la Parma-Poggio di Berceto come esordio nel mondo delle competizioni, sedendo al volante di una CMN.

Sabato 24 Settembre 48 PC - Domenica 25 Settembre 52 PC

Buona Parma-Poggio di Berceto 2016 - 100 PC

Oltre ai numerosi premi previsti dalle varie classifiche: 

Generale Assoluta:

Saranno premiati i primi venti equipaggi (Conduttore e Navigatore) assoluti;

Scuderie:

Saranno premiate le prime tre Scuderie, con tre equipaggi classificati;

Femminile:

Sarà premiato l’equipaggio femminile (Conduttore e Navigatore) meglio classificato; 

Saranno messi in palio i Trofei:

Collector's & Design CUP Trofeo Barchette:

Anche nel 2016 non mancherà il tradizionale Collector's & Design CUP Trofeo Barchette, riservato alle vetture sport degli anni Cinquanta e Sessanta, reginette incontrastate in questo tipo di competizioni, il cui vincitore riceverà un prestigioso premio. 

Trofeo A.A.V.S. - FIVA:

La Parma-Poggio di Berceto 2016, oltre ai contenuti di prova di regolarità, propone anche un importante Concorso d'Eleganza in forma dinamica.

In tutti i Paesi attraversati sarà presente una Giuria che selezionerà le auto storiche più belle e significative. Il Concorso d'Eleganza è Patrocinato dalla A.A.V.S. e dalla FIVA.

Saranno premiate le sei auto storiche con il maggior punteggio. 

Trofeo Farnese:

Due “cinte” in coccodrillo tubolare, realizzate dalla C.S.D. Farnese, azienda di Parma, leader nella produzione di cinture, per i primi tre Equipaggi Assoluti. 

Trofeo Gioiellerie Valenti:

Una Coppa in argento dal particolare disegno e valore sarà assegnata al Vincitore di due edizioni della Parma-Poggio di Berceto anche non consecutive.

Ogni anno, sino alla consegna definitiva, sarà inciso sulla coppa il nome del Vincitore.

Istituito nel 2009, il primo Trofeo è stato assegnato ad Armando Fontana con due Vittorie: 2009 e 2010, il secondo Trofeo a Matteo Iotti con due Vittorie: 2012 e 2015.

Con una Vittoria: Valerio Rimondi (2011), Ezio Salviato (2013), Roberto Crugnola (2014).

Trofeo Giovanni Morelli:

Viene ricordato, alla Parma-Poggio di Berceto, il pilota parmense Giovanni Morelli, scomparso, nel 1974, in un incidente stradale. Il Trofeo sarà assegnato all’equipaggio meglio classificato a bordo di una Ferrari. 

Trofeo Unione Nazionale Veterani dello Sport:

Il Trofeo U.N.V.S. sarà assegnato all’Equipaggio meglio classificato a bordo della auto storica più “datata”. 

Trofeo Centro Porsche Parma:

Il Trofeo Centro Porsche Parma, Autocentro Baistrocchi, sarà assegnato all’equipaggio meglio classificato a bordo di una Porsche. 

Trofeo Luciano Botto:

Viene ricordato, alla Parma-Poggio di Berceto 2016, l’Amico Luciano Botto recentemente scomparso.

Il Trofeo sarà assegnato all’equipaggio meglio classificato nelle Prove sulla CISA, SS62. 

Trofeo Coachregolarità:

Una Cuffia “Poggio”, realizzata da Coachregolarità, verrà assegnata all’Equipaggio che avrà totalizzato il maggior numero di “netti”. 

Trofeo Centro Porsche Parma:

Il Trofeo Centro Porsche Parma, Autocentro Baistrocchi, sarà assegnato all’equipaggio meglio classificato a bordo di una Porsche. Il Vincitore (conduttore) parteciperà ad un Corso di Pilotaggio Warm-up 2017 con le Porsche della Scuola Ufficiale.

VETTURE:

Saranno ammesse:

. Le vetture costruite dalle origini fino al 1981 (dal 1° al 7° Raggruppamento)

munite di uno dei seguenti documenti sportivi in corso di validità:

- Fiche CSAI Regolarità auto storiche;

- HTP FIA Historic Technical Passport FIA;

- HTP CSAI Historic Technical Passport CSAI;

- Certificato di omologazione o d’identità ASI;

- Certificato d’iscrizione al Registro Storico Nazionale A.A.V.S.

. Alfa Romeo Duetto tutta la Produzione;

. Ferrari tutta la Produzione;

. Lancia Delta tutta la Produzione Prima Serie;

. Porsche tutta la Produzione Modelli Sportivi.

SCUDERIA PARMA AUTO STORICHE

Sede:

c/o Hotel Stendhal

P.le Bodoni, 3

43121 Parma - PR




Sostieni il tuo quotidiano Agorà Magazine I nostri quotidiani non hanno finanziamento pubblico. Grazie Spazio Agorà Editore

Sostengo Agorà Magazine
Read 1415 times

Utenti Online

Abbiamo 1017 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine