ANNO XII  Novembre 2018.  Direttore Umberto Calabrese

Sabato, 22 Ottobre 2016 09:40

Mesagne (Brindisi) - Alla ricerca di specchia Talene

Written by 
Rate this item
(0 votes)

Mesagne- Ceglie Messapica, Sabato 22 ottobre  piazza Orsini,  ore 08.30

Escursione nel territorio di Ceglie Messapica tra grotte cripte e specchie

http://www.biscottodiceglie.it/it/home/

Le Specchie sono costruzioni megalitiche  che raggiungevano anche i 20 m. di altezza,  erano costituite in origine da ripiani concentrici innalzati con grossi blocchi calcari.  Dal piano di campagna si staccava una rampa ascendente ai gradoni superiori, oggi  queste rampe sono solo parzialmente visibili in alcune Specchie come quelle di Castelluzzo, Capece e Talene.
L’etimo deriva dal latino specula (osservatorio),  infatti  rappresentavano un  sistema di vedetta e, insieme ai paretoni (le mura messapiche), costituivano un sistema difensivo efficace. Questo sistema  partiva dal punto piu’ alto della Messapia, in quella parte che ieri come oggi guarda giù’ nella Piana di Taranto (Monte Pelusello e  Specchia Tarantina a oltre 400 metri di altitudine) e proseguiva fino al mare Adriatico, in direzione di Torre Guaceto. Queste costruzioni megalitiche erano  intervallate di circa 3 chilometri e gli antichiMessapi con segnali  comunicavano alla Specchia più vicina l’eventuale pericolo e da questa alla successiva, così,  nel tempo di pochi minuti il messaggio giungeva in città.  Lo scopo di queste strutture era controllare i movimenti del nemico e in particolare del  principale nemico: Taranto, la grande città della Magna Grecia che mai riuscì a sottomettere il popolo dei Messapi.
Pedalata (anche bici + treno) 
Partenza in treno da Brindisi h 07:44  
Ritorno in treno da Francavilla h 13:11
Partenza da Piazza Orsini del Balzo ore 8,30
Percorso: mesagne, latiano, masseria Marangiosa .Percorso classico dei cicloamici, che dal salento conduce nella valle d'itria, composto da bellissime stradine secondarie in asfalto, con piccoli saliscendi, 50 Km circa A/R
Dotazioni: acqua, dotazioni standard per combattere eventuali forature e freddo/pioggia,
Rientro previsto: ore 13.00 circa 
Capogita: Nico Geusa cell. 3496701727 email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.">'+addy_text31255+'<\/a>'; //-->

Sostieni il tuo quotidiano Agorà Magazine I nostri quotidiani non hanno finanziamento pubblico. Grazie Spazio Agorà Editore

Sostengo Agorà Magazine
Read 613 times Last modified on Sabato, 22 Ottobre 2016 08:51

Le Vignette di Paolo Piccione

Sputare in faccia qualcuno non è più reato

 

Utenti Online

Abbiamo 1503 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine

 

Agorà Magazine aderisce all'appello #iostoconvanessa