ANNO XI  Febbraio 2017.  Direttore Umberto Calabrese

 

Tecnologia (217)

Il progetto SherpaPer la prima volta, uomo e robot potranno collaborare per il soccorso degli individui dispersi ad alta quota grazie ad un progetto coordinato dall’Università di Bologna e finanziato dall'Unione europea:
Volare potrebbe presto diventare semplice come andare in bicicletta. O quasi.
Bill Gates, provocatore dal tratto gentile e dal giudizio affilato, propone una tassa sul lavoro dei robot. L’equazione è semplice: se in una fabbrica s’installano linee di produzione automatizzate si sostituisce il lavoro degli operai con il lavoro delle macchine…
Una mano robotica raccoglie la frutta in un supermercato automatizzato. Sviluppato da un team di riercatori britannici presso un rivenditore di generi alimentari della catena Ocado, il robot è stato dotato di una pinza in gomma morbida che non danneggia…
Martedì, 21 Febbraio 2017 00:00

Arrivano i robot: serve un reddito per tutti

Written by
Il Parlamento europeo ha approvato un rapporto sulla robotica. È la prima volta al mondo che un’assemblea eletta dai cittadini discute e vota un così importante tema.La quarta rivoluzione industriale apre le porte a un nuovo mondo basato sulla virtualizzazione…
Lunedì, 20 Febbraio 2017 07:00

iPhone 8, tutto quello che si sa

Written by
Potrebbe già arrivare quest'anno l'attesissimo iPhone 8. Per ora non ci sono certezze, ma solo tanti rumours che, scrive il Mirror, che ipotizzano l'arrivo del nuovo modello nel 2017.
Blackberry porta Nokia in tribunale. L’azienda finlandese è accusata di essersi appropriata di 11 brevetti del concorrente canadese senza permesso, soprattutto delle tecnologie di trasmissione dati. Il caso sarà discusso in un tribunale statunitense e si apre in un momento…
In una lunga lettera sulla sua pagina Facebook, il patron e fondatore del social-network, Mark Zuckerberg denuncia l'isolazionismo e il crescente sentimento contro la globalizzazione. Zuckerberg delinea le sfide attuali, la sua visione del mondo e le misure a cui…
Più sicurezza e meno file per l’imbarco. Presto la tediosa procedura del check-in in aeroporto diventerà più semplice e hi-tech grazie alle tecnologie per il riconoscimento facciale in corso di sperimentazione in alcuni dei maggiori hub europei.

Le Vignette satiriche di Paolo Piccione

Nuovo soggetto politico

Utenti Online

Abbiamo 1058 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine