ANNO XVI Gennaio 2022.  Direttore Umberto Calabrese

Tecnologia, Scienza e Formazione (1152)

Secondo il rapporto di Altems,il 90% dei non vaccinati ospedalizzati non avrebbe avuto bisogno del ricovero in Area Medica se avesse fatto l'anti-Covid. In terapia intensiva la percentuale sale al 94%.
La variante colpirà "anche chi ha preso la terza dose" , ma "non finiranno in ospedale e non moriranno". Diventerà un virus "quasi normale".
Al momento può giocare gli Australian Open, ma è ancora in sospeso la decisione sull'espulsione.
Speranza: "Ancora in una fase non facile, avere fiducia nella scienza".  Figliuolo: "Dal prossimo 15 dicembre programmate le somministrazioni delle prime 1,5 milioni di dosi di vaccino ad uso pediatrico destinate ai bambini tra i 5 e gli 11 anni".
Il sottosegretario alla Salute: "Non c'è nulla in previsione". E sui vaccini "le dosi ci sono, sia per le prime dosi che per i richiami. Siamo nelle condizioni di procedere".
La sanzione sarà ripetuta ogni tre mesi, chi non si vaccina spenderà 2.400 euro l'anno.
Sono necessari alcuni giorni per capire se l'uomo che rientrava dall'Africa sia stato contagiato dalla nuova variante. Sul volo anche calciatori della Torres.
La presidente della Commissione europea ribadisce che il dibattito sull'obbligo vaccinale deve proseguire.
La direttrice esecutiva dell'Ema, Emer Cooke, ha spiegato che occorre essere molto cauti perché ancora non si sa se sia necessario adattare i vaccini.

Utenti Online

Abbiamo 1130 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine