ANNO XVI Giugno 2022.  Direttore Umberto Calabrese

Roma - "Una partita non decisiva ma importante". Gian Piero Ventura, ct azzurro, definisce così la sfida di giovedì contro la Spagna, secondo impegno delle qualificazioni ai Mondiali del 2018. "Ci sono ancora tante partite e non abbiamo la certezza di andare a fare risultato in casa dell'Albania come non ce l'ha la Spagna - continua -. Incontriamo la squadra più forte del girone, che ha perso l'ultima gara di qualificazione mondiale 23 anni fa.

Published in Calcio

Utenti Online

Abbiamo 795 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine