ANNO XIV Agosto 2020.  Direttore Umberto Calabrese

Ultimi verdetti in Serie A con il Genoa che batte 3-0 il Verona al Ferraris salvandosi dalla retrocessione, risultato che condanna alla B il Lecce il quale al Via del Mare perde 4-3 col Parma. I liguri cancellano la brutta prova col Sassuolo e si riscattano con una gara di spessore decisa nel primo tempo grazie alla doppietta di Sanabria, 13’ e 25’, e al gol di Romero al 44’. La classifica finale vede i liguri salire a 39 punti, fermo a 35 il Lecce.

Published in Calcio

Ultimi verdetti in Serie A con il Genoa che batte 3-0 il Verona al Ferraris salvandosi dalla retrocessione, risultato che condanna alla B il Lecce il quale al Via del Mare perde 4-3 col Parma. I liguri cancellano la brutta prova col Sassuolo e si riscattano con una gara di spessore decisa nel primo tempo grazie alla doppietta di Sanabria, 13’ e 25’, e al gol di Romero al 44’. La classifica finale vede i liguri salire a 39 punti, fermo a 35 il Lecce.

Published in Calcio
Venerdì, 31 Luglio 2020 22:12

Tres candidatos a un solo puesto

Atalanta-Inter y Napoli-Lazio deciden al subcampeón del "Calcio" a la misma hora en que Juventus es coronado.

Published in Desportes esp

La Juventus perde a Cagliari dopo la festa scudetto, la Roma doma il Toro e blinda il quinto posto. Il penultimo turno di Serie A si chiude con l'impresa dei sardi, tutto sommato indolore per i bianconeri che hanno già messo in cassaforte il nono titolo di fila. Cristiano Ronaldo resta a secco e, salvo clamorosi exploit, dice addio al trono del miglior bomber della Serie A (il laziale Immobile, a segno contro il Brescia, è a quota 35 gol e a +4 sul portoghese).

Published in Calcio

La Lazio batte il Brescia e risponde all'Atalanta, il Milan stende la Samp con super Ibra. In chiave salvezza, il Lecce non molla e vince sul campo dell'Udinese. Il pomeriggio della serie A regala goleade ed emozioni. La Lazio non dilaga con il Brescia già retrocesso, ma le reti di Correa al 17' del primo tempo e di Immobile all'82' bastano per vincere 2-0 e agganciare i bergamaschi al terzo posto, a una sola lunghezza dall'Inter.

Published in Calcio
Mercoledì, 29 Luglio 2020 22:32

Lazio también quiere el segundo puesto

Venció por 2-0 al Brescia por la fecha 37, en la que Lecce sigue con chances de lograr la permanencia al superar por 2-1 al Udinese, resultado con el que quedó a un punto del Genoa, que perdió 5-0 con Sassuolo

Published in Desportes esp
Lunedì, 27 Luglio 2020 21:06

Juventus campeón

Juventus celebró su trigésimo sexto título de la primera división de Italia, el noveno de manera consecutiva, al vencer por 2-0 a Sampdoria en la fecha 36 de la Serie A con goles de Cristiano Ronaldo y Federico Bernardeschi.

Published in Desportes esp

"E' uno scudetto dal sapore forte, particolare: vincere è difficile, e continuare a farlo diventa sempre più complicato. Quando nello sport si dà qualcosa per scontato è una delle maggiori bugie del mondo. Stare così tanto ad alto livello non è certo una passeggiata, e trovare le motivazioni per andare avanti dopo aver vinto tanto non era facile, né scontato".

Published in Calcio
Giovedì, 23 Luglio 2020 23:31

Juventus se durmió en los laureles

Udinese remontó un partido que perdía y dejó sin celebración anticipada al equipo de Turín.

Published in Desportes esp
Martedì, 21 Luglio 2020 23:26

Juve-Lazio 2-1, Ronaldo blinda lo scudetto

La Juve batte la Lazio 2-1 con la doppietta di Cristiano Ronaldo e blinda lo scudetto. La Vecchia Signora si aggiudica il big match della 34esima giornata con le reti del fuoriclasse portoghese, che sblocca il risultato al 51' su rigore e concede il bis al 54' appoggiando in porta il pallone offerto da Dybala. Nel finale, la Lazio accorcia le distanza con il rigore di Immobile. I due bomber condividono la vetta della classifica dei marcatori con 30 gol a testa.

Published in Calcio

Le Vignette di Paolo Piccione

…questo non è amore 2018”… e Pinocchio

 

Utenti Online

Abbiamo 1175 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine

 

Agorà Magazine aderisce all'appello #iostoconvanessa