ANNO XVI Settembre 2022.  Direttore Umberto Calabrese

Il punto decisivo è stato realizzato da Matteo Berrettini contro Elias Ymermentre Sinner, apparso un po' opaco, ha interrotto la sua striscia di sei vittorie consecutive nella competizione perdendo con l'altro Ymer, Mikael. La vittoria per i ragazzi di Volandri è arrivata dal doppio con il successo della coppia Fognini-Bolelli su quella scandinava composta da Goransson e Madaras. 

Published in Sport

Il tennista romano sconfitto dal Covid, "Non ho parole per descrivere l'estrema delusione che provo. Il sogno è finito per quest'anno, ma tornerò più forte. Grazie per il sostegno" scrive il campione su Instagram. 

Published in Sport

Matteo Berrettini è tornato ed è già in forma. Il tennista romano, fermo tre mesi per un'operazione al polso, è rientrato nel torneo Atp di Stoccarda e oggi approda in finale. 

Published in Sport

Sconfitto Casper Ruud, per lo spagnolo da record è il 22esimo slam e il 92esimo titolo in carriera. Lo spagnolo trionfa in 3 set in finale contro Ruud: 14esimo titolo sulla terra rossa di Parigi. 

Published in Sport

La tennista toscana battuta in semifinale al Roland Garros dalla diciottenne americana. "Nelle ultime due settimane sono cresciuta molto e il mio ranking è cambiato, ma non credo di dover cambiare qualcosa". 

Published in Sport

Nove anni dopo Sara Errani un'altra tennista italiana arriva a un passo dal trionfo.

Published in Sport

Il 10 volte vincitore a Roma e campione uscente è stato sconfitto in tre set dal giovane canadese Denis Shapovalov. Internazionali d'Italia 2022, Sinner eliminato e Tsitsipas in semifinale.

Published in Sport

Considerata una delle tenniste più forti della sua generazione, è l'ottava di tutti i tempi con più settimane al primo posto nel ranking mondiale e la quarta nella storia a chiudere per tre anni consecutivi in vetta alla classifica, dopo Martina Navratilova, Steffi Graf e Serena Williams. 

Published in Sport
Mercoledì, 02 Febbraio 2022 17:39

Il segreto della forma di Rafa Nadal

Datteri, leg extension, solo due ore e mezzo di allenamenti al giorno e niente mental coach. Ecco perché il campione spagnolo a 35 anni suonati sta in campo con l’energia di un ventenne. 

Published in Sport

Lo spagnolo, nella finale alla Rod Laver Arena ha battuto il russo in rimonta dopo oltre 5 ore di gioco per 2-6 6-7 6-4 6-4 7-5. 

Published in Sport

Utenti Online

Abbiamo 953 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine