ANNO XIV Agosto 2020.  Direttore Umberto Calabrese

Mercoledì, 04 Gennaio 2017 00:00

Siti responsabili per commenti degli utenti, lo dice la Cassazione

Written by 
Rate this item
(0 votes)

Chi gestisce un sito web è responsabile dei commenti di utenti e lettori, anche quelli che postano in forma anonima. Lo stabilisce la sentenza 54946 della Corte di Cassazione che ha respinto il ricorso presentato dal gestore del sito agenziacalcio.it.

 Sulla community del sito, un utente ha pubblicato un commento relativo al presidente della Figc, Carlo Tavecchio: il numero 1 della federcalcio è stato definito nella circostanza "emerito farabutto" e "pregiudicato doc". Al commento, come si legge nella sentenza, "l'utente allegava il certificato penale". Il gestore del sito è assolto in primo grado e condannato in secondo. La Cassazione ha confermato la sentenza che prevede il pagamento di 60mila euro al presidente della Figc, per "concorso in diffamazione".  (Adnkronos)

Sostieni il tuo quotidiano Agorà Magazine I nostri quotidiani non hanno finanziamento pubblico. Grazie Spazio Agorà Editore

Sostengo Agorà Magazine
Read 714 times Last modified on Mercoledì, 04 Gennaio 2017 10:54

Utenti Online

Abbiamo 1091 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine