ANNO XIV Agosto 2020.  Direttore Umberto Calabrese

Venerdì, 06 Gennaio 2017 00:00

Saldi al via, gli italiani non rinunciano agli acquisti

Written by 
Rate this item
(0 votes)

In aumento la percentuale di italiani che compreranno in occasione deisaldi invernali 2017: il 58,5% contro il 55% dell’anno passato, sempre inferiore comunque a cinque anni fa quando si registrava quasi un 70%. E' quanto emerge da un'indagine realizzata da Confcommercio-Imprese per l’Italia in collaborazione con Format Research.

Le preferenze di acquisto vanno, anche se meno dello scorso anno, secondo tradizione, aicapi di abbigliamento(92,1%),calzature(79,2%),accessori(32,1%) ebiancheria intima(27,4%). Fino a 200 euro il budget di spesa per il 78,1% dei consumatori.

In base ai risultati, ali italiani continuano a dare importanza alla 'qualità' dei prodotti come nei periodi pre-crisi: in aumento, la percentuale di chi considera 'molto o abbastanza importante' il periodo dei saldi, il 43,9% contro il 42,6% del gennaio 2016. I consumatori continueranno ad acquistare prodotti di marca, griffati e non prodotti di qualsiasi tipologia. Ilwebèprotagonistadegli acquistianche per i saldi: è in aumento di 7,2 punti percentuali la quota degli italiani che acquisterà prodotti a saldo online.

In crescita, seppure lieve rispetto al gennaio 2016, le aspettative delle imprese: il 23,3% ritiene che in occasione dei prossimi saldi invernali i propri punti vendita saranno visitati in misura maggiore rispetto alla stagione precedente.

Il 48,2% dei negozi proporrà mediamentenon oltre il 30% di scontosugli articoli posti in saldo. Sale al 4,7% la percentuale di imprese che proporrà prodotti adoltre il 50% di sconto. Le imprese del commercio al dettaglio che sostengono che i saldi invernali 2017 incideranno oltre il 30% sulle vendite totali sono il 6,4% (contro il 6,2% del 2016). Il 59,5% delle imprese del commercio al dettaglio non si dichiara d’accordo con la liberalizzazione totale dei saldi. Quasi 8 imprese su 10 sono d’accordo con l’idea di istituire una data unica per l’inizio saldi a fine del mese di gennaio.(adnKronos)

Sostieni il tuo quotidiano Agorà Magazine I nostri quotidiani non hanno finanziamento pubblico. Grazie Spazio Agorà Editore

Sostengo Agorà Magazine
Read 788 times Last modified on Giovedì, 05 Gennaio 2017 16:48

Le Vignette di Paolo Piccione

…questo non è amore 2018”… e Pinocchio

 

Utenti Online

Abbiamo 1313 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine

 

Agorà Magazine aderisce all'appello #iostoconvanessa