ANNO XIII Dicembre 2019.  Direttore Umberto Calabrese

Sabato, 25 Luglio 2015 16:47

Bari - Scoppio fabbrica di botti, sette morti, Stefàno (SEL): "vicenda che addolora, investire in sicurezza"

Written by 
Rate this item
(0 votes)

“Rabbia, sgomento e dolore per ciò che è accaduto a Modugno: morire sul lavoro dovrebbe non accadere più. Seguiamo con apprensione l’evolversi di quella che è una vera e propria tragedia, con la speranza che il bilancio delle vittime non si aggravi ulteriormente”.  

E' il commento del senatore Dario Stefàno alla notizia dell'esplosione di questa mattina nell'azienda di fuochi pirotecnici "Bruscella", vicino Modugno in provincia di Bari.


"E' una terribile vicenda, ancora in evoluzione, che tocca tutta la comunità pugliese da vicino, addolora tutti e lascia senza parole. Questo ennesimo incidente accende ancora una volta i riflettori sulla necessità di rendere sicuri i luoghi di lavoro. La sicurezza non è un optional e non possiamo più accettare che uomini e donne perdano la vita mentre guadagnano il pane".

"Anche le Istituzioni – conclide Stefàno -  devono fare il proprio compito, sviluppando politiche di prevenzione e riorganizzando il sistema di monitoraggio e controllo affinchè le norme sulla sicurezza vengano sempre rispettate. Alle famiglie delle vittime va il mio più profondo cordoglio e al personale delle Forze dell'Ordine e di soccorso un immenso grazie per il lavoro di queste ore".

 

Read 384 times

Le Vignette di Paolo Piccione

…questo non è amore 2018”… e Pinocchio

 

Utenti Online

Abbiamo 1243 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine

 

Agorà Magazine aderisce all'appello #iostoconvanessa