ANNO XIV Gennaio 2020.  Direttore Umberto Calabrese

Lunedì, 13 Marzo 2017 19:31

Taranto - 116° Compleanno della Lega Navale Italiana - ecco i festeggiamenti

Written by 
Rate this item
(0 votes)

La Lega Navale di Taranto compie 116 anni (è stata fondata il 17 marzo 1901) e lo fa con uno spirito giovane e con una forte volontà di mettersi a disposizione dei cittadini di Taranto.

Da sempre votata alla valorizzazione degli sport nautici e della cultura del mare, la LNI di Taranto ha avviato un processo di cambiamento grazie ad un nuovo consiglio direttivo che intende privilegiare l’apertura al pubblico, in particolare alle fasce deboli (anziani e disabili) e la tutela del mare e della cultura del mare con azioni di dialogo con le scuole e con le istituzioni culturali della città.

Per questo 116° Compleanno è previsto un intero week-end di iniziative così articolato:

Martedi 14 marzo - ore 11,00 - conferenza stampa a cui parteciperà il responsabile regionale LNI ing Andrea Retucci .

Venerdì 17 marzo - ore 19,30 - La Lega Navale festeggia il compleanno con i propri partner (scuole, M.M., C.P., MARTA, associazioni di volontariato) e premia i soci che si sono impegnati in prima persona nel restauro della sede ed i soci che si sono impegnati come staff operativo della dirigenza.

Sabato 18 marzo - inizio ore 10,00 fino al tramonto - Open day aperto alla cittadinanza, con degustazione di prodotti eno-gastronomici e possibilità di prove pratiche dei principali sport praticati sul mare con gli istruttori della Lega Navale Italiana

Domenica 19 marzo - ore 20,00 - concerto dal vivo del gruppo “Officina De André”, cover band ispirata alla musica di Fabrizio De Andrè.

Sostieni il tuo quotidiano Agorà Magazine I nostri quotidiani non hanno finanziamento pubblico. Grazie Spazio Agorà Editore

Sostengo Agorà Magazine
Read 855 times

Le Vignette di Paolo Piccione

…questo non è amore 2018”… e Pinocchio

 

Utenti Online

Abbiamo 1102 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine

 

Agorà Magazine aderisce all'appello #iostoconvanessa