ANNO XV Aprile 2021.  Direttore Umberto Calabrese

Giovedì, 22 Giugno 2017 00:00

Gas: Italia assume presidenza associazione europea Gpl

Written by 
Rate this item
(0 votes)

Roma - Un italiano alla presidenza di Aegpl, l'Associazione europea che riunisce le associazioni nazionali di Gpl, rappresentative delle imprese impegnate nella fornitura e distribuzione e di quelle che costruiscono attrezzature e impianti.

A essere stato eletto e' Francesco Franchi, numero uno di Assogasliquidi, l'associazione di Federchimica che rappresenta le imprese italiane del comparto distribuzione gas liquefatti per uso combustione e autotrazione. L'elezione e' avvenuta nell'ambito del Congresso annuale Aegpl, in corso a Lisbona, in Portogallo. E' la prima volta nella storia che viene eletto un rappresentante di Assogasliquidi alla guida dell'associazione europea. Fanno parte di Aegpl i 28 Paesi dell'Unione europea e altri 7 Paesi quali Bosnia Erzegovina, Montenegro, Norvegia, Serbia, Svizzera, Turchia e Ucraina e le principali industrie di distribuzione e commercializzazione Gpl operanti in Europa.
Tra i Paesi dell'Unione europea, l'Italia e' il terzo su 28 per consumo di Gpl, dopo Francia e Olanda, con una quota che supera l'11% sul totale, pari a oltre 30 milioni di tonnellate. Il settore che consuma piu' Gpl in Europa e' quello chimico, con oltre 15 milioni di tonnellate, seguito da quello dei trasporti e da quello domestico, rispettivamente con 10 e 7 milioni di tonnellate. Per quanto riguarda il mercato del Gpl uso combustione (impieghi domestici, agricoli ed industriali), l'Italia e' al secondo posto nell'area Ue, dopo la Francia, con oltre 1,6 milioni di tonnellate e una quota di quasi il 20%. Anche con riferimento all'autotrazione, all'interno dell'Unione europea, il nostro Paese e' al secondo posto, dietro la Polonia, sia per numero di veicoli alimentati a Gpl, con oltre 2,1 milioni di auto e una quota del 27%, sia per consumo di Gpl, con oltre 1,6 milioni di tonnellate, pari al 29%. Con piu' di 3.900 impianti, e' terza per numero di distributori presenti, dopo Germania e Polonia.

Sostieni il tuo quotidiano Agorà Magazine I nostri quotidiani non hanno finanziamento pubblico. Grazie Spazio Agorà Editore

Sostengo Agorà Magazine
Read 893 times

Utenti Online

Abbiamo 901 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine