ANNO XV Marzo 2021.  Direttore Umberto Calabrese

×

Notice

There was a problem rendering your image gallery. Please make sure that the folder you are using in the Simple Image Gallery plugin tags exists and contains valid image files. The plugin could not locate the folder: images/agorawiev/cimaglia

Warning: imagejpeg(/var/www/vhosts/agoramagazine.it/try.agoramagazine.it/cache/jw_sig/jw_sig_cache_3fe546ba9e_cimaglia_in_terra_magica.jpg): failed to open stream: Permission denied in /var/www/vhosts/agoramagazine.it/try.agoramagazine.it/plugins/content/jw_sig/jw_sig/includes/helper.php on line 152
Martedì, 03 Ottobre 2017 00:00

Torna l’esilarante “sei di Taranto? Ma…di Taranto Taranto?”

Written by 
Rate this item
(0 votes)

Risate assicurate per lo spettacolo di sabato 7 ottobre alle 21.00 nel teatro Tarentum Uno spettacolo tutto d’un fiato composto da un tavolino, un leggio ed uno schermo con le immagini più belle della Città dei due mari.

Oltre due ore senza pausa, senza scenografia, solo con una semplice e ruspante genialità artistica ed un fine spirito di osservazione. 

“Sei di Taranto? Ma…di Taranto Taranto?” spettacolo teatrale scritto, diretto ed interpretato dall’attore tarantino Massimo Cimaglia, tornerà sabato 7 ottobre alle ore 21.00 nel teatro Tarentum in via Regina Elena 122 a Taranto dopo aver raccolto oltre duemila spettatori in tutta Italia, con sold out anche nel capoluogo jonico.

 

TANTE RISATE E MOMENTI DI RIFLESSIONE. Tutto quello che dico l’ho vissuto veramente, non avrei potuto inventare niente di simile” garantisce l’artista.

Lo spettacolo è un continuo alternarsi di frasi tipiche dialettali e modi di dire jonici con cartoline che promuovono la città. La vera forza di Massimo è proprio data dalla sua capacità di far sorridere e riflettere, il tutto accompagnato da mimica, gestualità e interazione con il pubblico incasellati in un marchingegno di aneddoti e spaccati di vita in cui tutti i tarantini (e non solo) si possono tranquillamente ritrovare.

Durante la performance, arricchita anche da un omaggio al calcio e al mito di Iacovone, si ripercorrono le tappe dell’adolescenza di Cimaglia, caratterizzata da personaggi, eventi ed incontri-scontri facilmente rintracciabili ieri come oggi. L’attore regala inoltre momenti di riflessione grazie agli intermezzi dedicati ai versi di Alda Merini, Pasolini, Tommaso D’Aquino e di altri autori che hanno avuto a che fare con Taranto.

Sei di Taranto, ma Taranto Taranto?” ha girato l’Italia ed ha stregato sia i numerosi fuorisede, sia chi non è tarantino e che ha avvertito, dopo lo spettacolo, il desiderio di visitare la città jonica. Le musiche dello spettacolo sono affidate a Fabio Lombardi e all’interpretazione di Domingo Stasi di “Terra mia”.

 CIMAGLIA: SUCCESSI IN TUTTA ITALIA. Massimo Cimaglia, attore teatrale e cinematografico, regista, insegnate di recitazione, torna nella sua Taranto dopo mesi di prestigiosi lavori. Recentemente ha partecipato al nuovo film di Carlo Verdone "Benedetta follia", è stato protagonista a Roma del reading sulla vita di Aldo Moro, e a breve ripartirà in tournée con Anna Mazzamauro per “Divina”.

In provincia di Taranto ha raccolto un grande successo con il progetto “Terra Magica”, sostenuto da InPuglia 365. Nella masseria Canonico di Massafra, è stato regista e protagonista della rappresentazione “Una fiaba rupestre”. Cimaglia terrà anche un laboratorio teatrale nei giorni 6, 7 e 8 ottobre presso il convento San Pasquale. In cantiere ci sono altri progetti che uniranno il teatro e la promozione turistica del territorio tarantino.

{gallery}agorawiev/cimaglia{/gallery}

INFO BIGLIETTI E PRENOTAZIONI. Per assistere a “Sei di Taranto? Ma…di Taranto Taranto?”, il prezzo del biglietto di ingresso è di 10 euro, acquistabile il giorno dello spettacolo al botteghino del teatro Tarentum, in via Regina Elena 122 a Taranto. E’ possibile inoltre prenotare il proprio ticket al numero di telefono 392.3096037.

Sostieni il tuo quotidiano Agorà Magazine I nostri quotidiani non hanno finanziamento pubblico. Grazie Spazio Agorà Editore

Sostengo Agorà Magazine
Read 1051 times

Utenti Online

Abbiamo 882 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine