ANNO XIV Settembre 2020.  Direttore Umberto Calabrese

Martedì, 31 Ottobre 2017 00:00

Taras In MoVimento: «Soddisfatti per la partecipazione del comune di Taranto al bando PON edilizia scolastica»

Written by 
Rate this item
(0 votes)

Riceviamo e pubblichiamo - Il Comune di Taranto ha recentemente risposto alla nostra istanza con la quale invitavamo il Civico Ente a non lasciarsi sfuggire la possibilità di ristrutturare le scuole cittadine attraverso il Bando PON 2014/2020 Asse II Azione 10.07 sull’edilizia scolastica.

Da quanto comunicatoci con nota 26/10/2017 dalla Direzione LL.PP. Comune di Taranto – dichiarano gli attivisti di Taras In MoVimento - l’Ufficio sta lavorando per aderire all’iniziativa atteso che, in ragione delle verifiche e degli accertamenti già svolti con riguardo ai 9 ASILI COMUNALI , è in possesso di sufficiente documentazione che, adeguatamente sviluppata,consentirà di presentare la candidatura dell’Ente al finanziamento oggettivato, per il raggiungimento dell’obiettivo del miglioramento sismico degli edifici adibiti ad asili comunali.

Possiamo ritenerci soddisfatti anche per l’adesione dell’Amministrazione al Programma Operativo Regionale Puglia 2014-2020 - Asse Prioritario IV - “Energia sostenibile e qualità della vita”-Obiettivo RA 4.1 - Azione 4.1 - “Interventi per l’efficientamento energetico degli edifici pubblici”,con la candidatura della Caserma “Francesco GALLO” sede del Comando di Polizia Locale sita alla Via Acton- Taranto, dell’edificio destinato a sede decentrata del Comune di Taranto ubicato in piazza De Amicis nel quartiere Tamburi e del Centro di assistenza agli anziani e presidio medico sanitario guardia medica del Comune di Taranto ubicato in piazza Grassi nel quartiere Tramontone.

Al POR Puglia 2014-2020 - Asse Prioritario IV - Azione 4.1 - “Interventi per l’efficientamento energetico degli edifici pubblici” parteciperà anche la ASL di Taranto candidando il P.O. Moscati ed il P.O. Della Valle d’Itria.

Ci riteniamo soddisfatti che il nostro puntuale lavoro di segnalazione dei bandi e opportunità di finanziamento dell’Unione Europea viene accolto favorevolmente dal Civico Ente e che spesso si traduce in azioni positive per il nostro territorio. Continueremo a sensibilizzare Comune ed  Enti Pubblici cittadini per intercettare fondi e per migliorare la qualità della vita nella nostra città.

Sostieni Agorà Magazine I nostri siti non hanno finanziamento pubblico. Grazie Spazio Agorà Editore

Sostengo Agorà Magazine
Read 1076 times

Utenti Online

Abbiamo 1032 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine