ANNO XIV Ottobre 2020.  Direttore Umberto Calabrese

Venerdì, 29 Dicembre 2017 05:29

Taranto - Aeroporto M. Arlotta, un altro passo avanti

Written by 
Rate this item
(0 votes)

S’inizia a rendere concreto ciò che fu stabilito negli anni passati, credo che si sia fatto un altro passo in avanti per l’aeroporto di Taranto Grottaglie, dove chi farnetica nel pensare che i lavori si possano fare dalla sera alla mattina, non ha compreso nulla o quasi nulla.

Tali interventi sono stati approvati da ENAC nel 2014 (ricadenti sempre all’interno del sedime aeroportuale, come da Progetto Preliminare) riguardante prevalentemente la PISTA DI RULLAGGIO; AMPLIAMENTO DEL PIAZZALE SOSTA AEROMOBILI (questi nella zona antistante all’aerostazione passeggeri); REALIZZAZIONE DI ALTRI DUE AMBITI DI PIAZZALE DESTINATI AD INSEDIAMENTI PER ATTIVITA’ AERONATICHE; RISTRUTTURAZIONE HANGAR. Tutto ciò per un importo di 29 milioni di euro! Se ricordo bene, nello stesso 2014, la Regione Puglia decise di rimodulare il finanziamento dell’accordo di programma Quadro Trasporti precedente (delibera CIPE n° 62/2011 e 92/2012) allocando sull’aeroporto di Taranto Grottaglie 21 milioni di euro anziché 29 precedenti, questi inizialmente destinati alle opere di riconversione delle aree militari dell’aeroporto di Bari, al tempo, e tuttora, non disponibili per allocazione del CARA. Ricordo benissimo in un incontro con l’ex Assessore ai Trasporti avv. G. Giannini, ci disse con una certa rabbia che tale somma veniva “distratta” da Bari a Grottaglie.

Credo che ciò che sia programmato debba essere attuato! Anzi devo ammettere che questo CdA di Aeroporti di Puglia ha dato finalmente il Via a lavori già previsti da più di un anno, dando valore al Patrimonio aeroportuale tarantino proprio in virtù del futuro di Grottaglie. Ovviamente, spingeremo noi del movimento TARANTO, DIRITTO DI VOLARE e altri, ai passi successivi che è la DELIBERA DI GIUNTA.

Credo che il futuro dell’aeroporto di Taranto Grottaglie, avrà un serio decollo tra il 2018/2019, considerando sia lo sviluppo industriale (LEONARDO e TEST BED) sia lo sviluppo commerciale (PASSEGGERI e CARGO). Inoltre credo allo sviluppo lungimirante dei voli suborbitali (INTERCONTINENTALI) e nel progetto PORT AUTORITY, 1^ in Italia, con sedi a Taranto e Grottaglie (PORTO E AEROPORTO). Questo se la POLITICA e le ASSOCIAZIONI DI CATEGORIA, abbiano lungimiranza è coraggio.

TARANTO E PROVINCIA, DECOLLERANNO NEL PROSSIMO FUTURO. (Presidente Movimento TARANTO, DIRITTO DI VOLARE)

Sostieni Agorà Magazine I nostri siti non hanno finanziamento pubblico. Grazie Spazio Agorà Editore

Sostengo Agorà Magazine
Read 1148 times

Utenti Online

Abbiamo 1067 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine