ANNO XIV Novembre 2020.  Direttore Umberto Calabrese

Venerdì, 09 Marzo 2018 07:48

Taranto - Al Tarentum scuole e Cgil per parlare di caporalato e legalità

Written by 
Rate this item
(0 votes)

Pubblichiamo l'invito all'iniziativa organizzata dalla CGIL Taranto il 16 marzo 2018, e rivolta a studenti scuole secondarie superiori sul tema, ancora attuale: «caporalato e legalità». Ecco il testo del messaggio sindacale. Per quanto la nota non abbia indicazione di orario è pacifico che si tratti di orario scolastico di mattina.

Il contrasto al caporalato e alla illegalità nei luoghi di lavoro. E’ il tema centrale assunto dalla CGIL nell’ambito di un progetto di diffusione dei valori della legalità che prova ad incontrare il mondo della scuola, del volontariato e della cosiddetta società civile.

La scuola e l’università sono i nostri principali interlocutori.

Per questo il 16 marzo prossimo, nell’ambito delle attività scolastiche, la CGIL di Taranto, sarà nell’Auditorium Tarentum insieme agli alunni delle scuole superiori Liside, Aristosseno e Pacinotti di Taranto.

In quella giornata promoveremo a dibattere sui temi in questione facendoci aiutare da testimonial, esperti, sindacalisti e da un lavoro cinematografico di prestigio che la CGIL e la FLAI CGIL regionale hanno affidato alla firma del noto regista Pippo Mezzapesa.

Il lavoro “La Giornata”, candidato ai David di Donatello come miglior corto del 2017, racconta della tragedia di Paola Clemente, la bracciante tarantina morta di fatica sotto il sole del 13 luglio del 2015.

A Paola Clemente la CGIL ha legato il suo impegno per la redazione e l’approvazione del Testo di Legge contro il caporalato: oggi pietra miliare della lotta ai reati di sfruttamento che come organizzazione speriamo si possa estendere ad altri settori lavoratori.

                        L’appuntamento del 16 precede di pochi giorni la Giornata Nazionale della Memoria e dell’Impegno in ricordo delle vittime innocenti di Mafia, che quest’anno culminerà con la grande manifestazione nazionale che si terrà, il prossimo 21 marzo, proprio in Puglia, a Foggia.

La Cgil conclude la lettera-comunicato invitanto i destinari informando che la presenza "sarebbe un segnale ulteriore di presenza dello Stato e delle Istituzioni nell’ambito di una iniziativa che proprio al futuro del nostro Paese guarda con attenzione".

Sostieni Agorà Magazine I nostri siti non hanno finanziamento pubblico. Grazie Spazio Agorà Editore

Sostengo Agorà Magazine
Read 1073 times Last modified on Venerdì, 09 Marzo 2018 08:13

Utenti Online

Abbiamo 1062 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine