ANNO XIV Gennaio 2020.  Direttore Umberto Calabrese

Domenica, 30 Settembre 2018 10:03

In Statale il 15° congresso dell'Associazione Luca Coscioni

Written by 
Rate this item
(0 votes)

Una tre giorni con ricercatori, politici, persone malate e con disabilità per un confronto aperto sui temi della laicità e della libertà di scelta.

 Ricerca, genoma, stupefacenti, staminali, biotecnologie, aborto, disabilità, intelligenza artificiale, eutanasia e laicità sono i temi del 15° congresso dell'Associazione Luca Coscioni, dal titolo "Le libertà in persona", che si terrà presso l’Università Statale di Milano dal 5 al 7 ottobre.

Per tre giorni, ricercatori, politici, persone malate e con disabilità, rappresentanti della società civile e delle istituzioni parleranno di libertà e democrazia in tutte le accezioni possibili, con particolare attenzione sulle restrizioni che incidono su scienza e ricerca scientifica, violazione dei diritti umani e civili e libertà di coscienza.

Si inizia nel pomeriggio di venerdì 5 ottobre, in via S. Antonio 5, con due sessioni precongressuali sul tema delle droghe a uso terapeutico e politiche contraccettive nei Paesi più poveri, per spostarsi, il 6 ottobre, in via Festa del Perdono, per l'apertura ufficiale del congresso - alle ore 9.15 - e i saluti introduttivi di Elio Franzini, rettore dell'Università Statale di Milano, e di Lucia Colombo, direttrice del dipartimento di Bioscienze.

Il pomeriggio nel 6 ottobre sarà, invece, dedicato ai lavori delle sei commissioni tematiche – Genoma umano, Intelligenza artificiale, Biotestamento ed Eutanasia, Modificazione genetica, agricoltura, alimentazione, Salute e disabilità, Il metodo scientifico sui banchi di scuola, nei bandi ministeriali, nelle leggi – con interventi di docenti, ricercatori, rappresentanti di associazioni e istituzioni.

Infine, il 7 ottobre, al mattino, ci sarà una tavola rotonda con Gilberto Corbellini (Università la Sapienza di Roma), Marilisa D'Amico(Università Statale di Milano), Luca Gianaroli (già Presidente Eshre), Giuseppe Testa (Associazione Luca Coscioni, Università Statale di Milano e Istituto Europeo di Oncologia), Laura Rienzi (Laboratori GENERA, già Presidente SIERR), Cindy Barrot e Francesco Di Martino(Associazione "La mano di Stella"), Angelo Aiello (Associazione Unbambino.it), Sergio Lo Giudice (già Parlamentare), Pia Locatelli (già Parlamentare) ed Elena Cattaneo (Università Statale di Milano e Senatrice a Vita).

Maggiori dettagli sul sito dell'Associazione Luca Coscioni.

Read 630 times

Le Vignette di Paolo Piccione

…questo non è amore 2018”… e Pinocchio

 

Utenti Online

Abbiamo 997 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine

 

Agorà Magazine aderisce all'appello #iostoconvanessa