ANNO XII  Ottobre 2018.  Direttore Umberto Calabrese

Sabato, 06 Ottobre 2018 11:34

Def, Di Maio: "Ci aspettavamo non piacesse a Ue ma non si arretra"

Written by 
Rate this item
(0 votes)

Il vicepremier M5s Luigi Di Maio ribadisce che malgrado le riserve dell'Ue la manovra non cambia.

 "Ci aspettavamo che questa manovra non piacesse a Bruxelles, adesso inizia la fase di discussione con la commissione europea ma deve essere chiaro che indietro non si torna", dice Di Maio riguardo alla lettera scritta dal vicepresidente della Commissione europea, Valdis Dombrovskis, e dal titolare agli Affari economici Ue Pierre Moscovici che hanno definito il Def "una deviazione significativa dal percorso di bilancio indicato dal Consiglio Ue il che è motivo di seria preoccupazione". 

“Per quanto mi riguarda - ha aggiunto Di Maio - questa non deve essere una manovra che deve sfidare Bruxelles e i mercati ma deve ripagare il popolo italiano di tanti torti subiti”. (agi)

Read 322 times

Le Vignette di Paolo Piccione

Gendarmerie scarica migranti in Italia

 

Utenti Online

Abbiamo 1431 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine

 

Agorà Magazine aderisce all'appello #iostoconvanessa