ANNO XII  Ottobre 2018.  Direttore Umberto Calabrese

Sabato, 13 Ottobre 2018 13:54

Antonio Ledezma è cittadino onorario: l'abbraccio di Grottaminarda

Written by 
Rate this item
(0 votes)

Il leader dell’opposizione democratica venezuelana, Antonio Ledezma, è cittadino onorario di Grottaminarda. Questa mattina cerimonia in una stracolma sala consiliare Sandro Pertini. Tante persone originarie dell’Irpinia, come il politico Ledezma, ritornate in Italia per la difficile situazione in Venezuela hanno abbracciato Ledezma oggi rifugiato politico in Europa.

Dalla rivolta contro Maduro all’Irpinia: Ledezma cittadino onorario di Grottaminarda

Il leader dell’opposizione parlamentare del Venezuela, che ha guidato la rivolta contro il regime di Nicolas Maduro, ha ricevuto il conferimento della cittadinanza onoraria di Grottaminarda.
L’ex sindaco di Caracas, che è stato sequestrato dal regime dittatoriale e tenuto agli arresti per oltre mille giorni, è tornato in Irpinia, sua terra d’origine. Il padre emigrò da Grottaminarda verso il Venezuela molti anni fa. Ledezma ha potuto finalmente riabbracciare i suoi fratelli ed i suoi parenti. Particolarmente felici i componenti della famiglia Bruno.
Ad accompagnare il leader venezuelano la moglie, i figli ed i nipoti.
Enzo Costanza ha intervistato Antonio Ledezma insieme alla figlia Vanessa, che si è battuta con tutte le sue forze per la liberazione del padre. Abbiamo ascoltato anche le dichiarazioni del sindaco di Grottaminarda Angelo Cobino.

Read 572 times

Le Vignette di Paolo Piccione

Gendarmerie scarica migranti in Italia

 

Utenti Online

Abbiamo 1364 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine

 

Agorà Magazine aderisce all'appello #iostoconvanessa