ANNO XII  Novembre 2018.  Direttore Umberto Calabrese

Lunedì, 05 Novembre 2018 15:31

Brasile sposterà propria ambasciata in Israele

Written by 
Rate this item
(0 votes)
Il neoeletto presidente del Brasile, Jair Bolsonaro, ha promesso di trasferire l'ambasciata del suo paese in Israele da Tel Aviv alla Gerusalemme occupata. Il neoeletto presidente del Brasile, Jair Bolsonaro, ha promesso di trasferire l'ambasciata del suo paese in Israele da Tel Aviv alla Gerusalemme occupata.

Jair Bolsonaro realizza quello che promette e annuncia che sposterà l'ambasciata del proprio paese in Israele, da Tel Aviv a Gerusalemme. Bolsonaro, che segue la decisione del suo omologo statunitense Trump ha dichiarato: "Israele è uno stato sovrano. Se decide la sua capitale, noi siamo d'accordo. Quando mi è stato chiesto, durante la campagna, se avessi spostato l'ambasciata in caso di vittoria, ho detto di sì, e colui che decide sulla capitale dello stato di Israele è Israele, non altre nazioni".

 

Come se non bastasse Bolsonaro si è detto intenzionato a mantenere un'altra promessa elettorale: la "chiusura" dell'ufficio di rappresentanza palestinese a Brasilia. L'ambasciata palestinese "è costruita troppo vicino al palazzo presidenziale. Nessuna ambasciata dev'essere così vicina al palazzo presidenziale, quindi intendiamo spostarla da lì e non c'è altra soluzione secondo me" aggiungendo, che "la Palestina deve essere uno Stato prima di rivendicare il diritto ad avere un'ambasciata". @aldefilippis (Alberto de Filippis - Euronews)

Read 192 times

Le Vignette di Paolo Piccione

Sputare in faccia qualcuno non è più reato

 

Utenti Online

Abbiamo 1436 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine

 

Agorà Magazine aderisce all'appello #iostoconvanessa