ANNO XIII Dicembre 2019.  Direttore Umberto Calabrese

Lunedì, 10 Dicembre 2018 16:00

Il danzatore inetto di Silvio Mignano

Written by 
Rate this item
(0 votes)

Domenica 16 dicembre alle 16,00 il caro amico scrittore e diplomatico Dot. Silvio Mignano Ambasciatore d'Italia in Venezuela, presenterá il suo romanzo "Il danzatore inetto"
Evento a cui parteciperanno come ospiti speciali David Riondino e Antonello Tolve nel Macro a Roma, in via Nizza 138.
Non perdere l'occasione di conoscere da vicino e personalmente il lavoro di questo straordinario scrittore che, giorno dopo giorno, si riafferma di più nel mondo della letteratura italiana e internazionale.

Lo scrittore Aurelio Schiavi arriva a Cuba nell'agosto del '94 per studiare e tradurre l'opera di José Lezama Lima, ma si perde ben presto nei meandri dell'Avana, costruiti sulle rovine della città e con la materia impalpabile della musica e del ballo, inseguendo Antonia, creatura di inverosimile bellezza ma dai mille misteri. Cercando di capire chi sia davvero la ragazza, Schiavi incontra una galleria di personaggi folli e indimenticabili, addentrandosi man mano nei segreti di una cultura complessa, fatta di mille strati diversi, vivendo avventure di ogni genere, scoprendo il volto allegro e quello crudele della città. Sarà forse un'altra ragazza, Àriadna Andrómeda, a offrirgli la chiave di lettura più profonda e il filo giusto e inatteso per uscire dal labirinto. Ma perché ciò accada Aurelio deve allontanarsi dall'isola, perderla e poi ritrovarla, tornandovi cinque, anni dopo.
 
 
 

Il danzatore inetto

Silvio Mignano

Editore: DeriveApprodi
Collana: Narrativa
Anno edizione: 2018
In commercio dal: 14 novembre 2018
Pagine: 348 p., Brossura
  • EAN: 9788865482612

 

Puoi comprare il libro di Silvio Mignano Il danzatore ineto cliccando qui

Read 614 times Last modified on Lunedì, 10 Dicembre 2018 16:15

Le Vignette di Paolo Piccione

…questo non è amore 2018”… e Pinocchio

 

Utenti Online

Abbiamo 1191 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine

 

Agorà Magazine aderisce all'appello #iostoconvanessa