ANNO XV Settembre 2021.  Direttore Umberto Calabrese

Mercoledì, 08 Maggio 2019 08:25

Una deputata venezuelana si è rifugiata nell'ambasciata italiana

Written by 
Rate this item
(0 votes)
Mariela Magallanes con Guaidò Mariela Magallanes con Guaidò

Mariela Magallanes è moglie di un cittadino italiano. Ad aprile le era stato tolto il passaporto e le era stato impedito di partire da Caracas

La deputata venezuelana Mariela Magallanes si è rifugiata nell'ambasciata italiana a Caracas. L'annuncio è stato dato, con toni molto più cauti, dalla Farnesina che ha riferito come "una dei 7 membri dell'Assemblea nazionale contro i quali è stato avviato un procedimento giudiziario, è stata accolta nella residenza dell'ambasciatore italiano". Il ministero degli Esteri ha assicurato che alla Magallanes, moglie di un cittadino italiano, "sarà garantita ogni possibile tutela e ospitalità, in piena conformità alle convenzioni diplomatiche". Per la deputata è in corso il procedimento per il riconoscimento della cittadinanza italiana.

A inizio aprile il ministro degli Esteri, Enzo Moavero Milanesi, aveva protestato contro il sequestro del passaporto della Magallanes, cui era stata impedita la partenza dall'aeroporto di Caracas. Moavero aveva espresso preoccupazione e condanna per una "palese violazione dell'immunità parlamentare" e aveva chiesto che alla deputata fosse assicurata libertà di movimento e garantito il pieno rispetto dei diritti di tutti i membri dell'Assemblea Nazionale del Venezuela. "Episodi come questo non contribuiscono affatto al superamento delle forti contrapposizioni interne, necessario per favorire, nei tempi più spediti, la soluzione pacifica, democratica e inclusiva, come auspicato dall'Italia, dall'Unione Europea e dal Gruppo internazionale di contatto" abbea detto il ministro italiano, che aveva anche convocato l'Ambasciatore del Venezuela a Roma Isaias Rodriguez per avere spiegazioni.

Read 2958 times

Utenti Online

Abbiamo 1046 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine