ANNO XIII  Giugno 2019.  Direttore Umberto Calabrese

Lunedì, 13 Maggio 2019 09:45

Stan e Ollio, quest'ultimo candidato all'Oscar, ecco il film sui due amati comici del '900

Written by 
Rate this item
(0 votes)

Inghilterra, 1953. E' John C. Reilly, l'attore che impersona Ollio ad essere candidato all'Oscar, la trama del film, in questi giorni nelle sale, è davvero interessante.

Laurel e Hardy si ritrovano per una nuova tournée teatrale. Sono lontani gli anni d'oro del loro successo, e i motivi della reunion sono soprattutto economici. Il tour sarà un inaspettato successo e darà alla vecchia coppia l'occasione per ripensare il loro rapporto, affrontando le amarezze e le incomprensioni del passato, le fragilità e le paure del presente.

A fare la differenza in questo biopic - ben sceneggiato da Jeff Pope - sono le incredibili performance di Steve Coogan e John C. Reilly, un miracolo di abilità recitativa: i due non si limitano a imitare Laurel e Hardy ma vanno più affondo, trovando un equilibrio tra aderenza fisica e introspezione psicologica.

Divertenti (e commoventi) fino alle lacrime, sfoggiano una chimica perfetta e perfetti tempi comici. Non sono da meno nell'affrontare il privato dei protagonisti, portando qualcosa delle maschere di Stanlio e Ollio nella vita quotidiana di Stan e Oliver, fondendo personaggi immaginari e persone reali in maniera inscindibile. Un'autentico tributo ad una coppia che ha fatto la storia del cinema. 

Read 263 times

Le Vignette di Paolo Piccione

…questo non è amore 2018”… e Pinocchio

 

Utenti Online

Abbiamo 977 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine

 

Agorà Magazine aderisce all'appello #iostoconvanessa