ANNO XIII Settembre 2019.  Direttore Umberto Calabrese

Domenica, 02 Giugno 2019 00:00

Taranto - L'Amiu risponde alla Cgil sulla paventata esternalizzazione

Written by 
Rate this item
(0 votes)

Rispetto al recente intervento dell’organizzazione sindacale Cgil, riguardante l’affidamento tramite regolare gara d’appalto di alcuni servizi storicamente effettuati da terzi, giova precisare che tra questi non rientra in alcun modo il nuovo servizio di raccolta differenziata la cui partenza è prevista per il prossimo autunno.

Questo nuovo servizio, infatti, sarà gestito totalmente da Amiu S.p.a., che sta già provvedendo all’organizzazione tecnica e all’acquisto di mezzi e materiali necessari per lo “start up”. I servizi cui fa riferimento l’organizzazione sindacale Cgil, invece, esulano totalmente dal nuovo servizio e fanno riferimento ad attività molto specifiche che sono state avviate nel corso degli ultimi anni, come peraltro ben noto agli RSU aziendali e ai rappresentanti provinciali di categoria. Parliamo dei servizi di pulizia nei mercati di proprietà del Comune, del servizio di pulizia delle spiagge, della raccolta del vetro dalle utenze non domestiche cittadine (in ossequio a un accordo con Coreve, il consorzio per il recupero del vetro) e della raccolta dei cartoni impropriamente abbandonati nei cassonetti dei rifiuti solidi urbani indifferenziati. Riguardo a questi ultimi servizi, gli unici individuabili come “raccolte differenziate”, va rilevato come si tratti di servizi molto particolari e, comunque, non organici al modello di raccolta differenziata progettato e in fase di avvio e al nuovo contratto di servizio nel quale con ogni probabilità non saranno ricompresi.

Per quanto riguarda il rapporto tra azienda e sindacato, infine, pur non avendo alcuna evidenza di relazioni che non siano improntate alla correttezza (e lo dimostra la fitta attività di confronto rintracciabile nei numerosi verbali di riunioni sindacali), sarà nostra premura attivarci affinché possano essere diradati i dubbi rilevati dalla Cgil. Siamo rammaricati, tuttavia, che di fronte a una notizia talmente positiva, e attesa dai cittadini, si sia trovato modo di speculare. Rimaniamo comunque a disposizione per ogni ulteriore chiarimento.

Read 494 times

Le Vignette di Paolo Piccione

…questo non è amore 2018”… e Pinocchio

 

Utenti Online

Abbiamo 1091 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine

 

Agorà Magazine aderisce all'appello #iostoconvanessa