ANNO XIII Ottobre 2019.  Direttore Umberto Calabrese

Martedì, 11 Giugno 2019 17:50

Lecce fashion weekend 20, quando la moda si fa economia e cultura

Written by 
Rate this item
(0 votes)

Appuntamento il 15 e 16 giugno nel chiostro del Rettorato dell’Università del Salento ma la festa inizia il 14 con un beach opening party al Lido Kalù di Spiaggiabella (Lecce)

Lecce Fashion Weekend al taglio del nastro della ventesima edizione: il 15 e 16 giugno 2019, presso il Chiostro del Rettorato di Lecce, si alterneranno infatti ben 22 tra esordienti e stilisti affermati provenienti da tutto il Sud Italia e dall’Europa dell’Est. Un traguardo importante per l’agenzia “Alta Voce”, che si avvale della guida di Elisabetta Bedori e Vincenzo Longo, della regia di Rossano Giuppa e del coordinamento di Cosimo Cionfoli. E che nell’arco di venti edizioni, e di più di dieci anni di attività, è riuscita inventarsi un trampolino di lancio nel mondo della moda, per i giovani emergenti,  che funziona davvero.

La decisione di inscenare la manifestazione in un luogo di grande prestigio storico, il Rettorato dell’Università del Salento a Lecce, “risponde infatti a una certezza ideale”, spiega Elisabetta Bedori, “ovvero alla necessità di rendere omaggio a quel legame fortissimo che fin dalla sua prima edizione LFW ha avuto non solo con la moda, ma anche con la cultura e l’economia del Salento e le istituzioni più attive nella promozione del territorio”. L’evento è infatti patrocinato da Provincia di Lecce e Unisalento.

Molti gli ospiti illustri di questa edizione che inaugura la serie del venti tra giornalisti, influencer e personalità del fashion system internazionale:  tra questi  la critica di moda Mariella Milani, che con Eliana Trentalancia (saranno entrambe presenti a LFW20) ha dato vita a “ITalents”, piattaforma che promuove i giovani talenti della moda; Edoardo De Giorgio, capo ufficio stampa della Maison Gattinoni; Daniele Del Genio, presidente di CNA Federmoda Puglia; la giornalista e conduttrice Paola Zanoni e molti altri.

A presentare la serata due volti noti della televisione italiana: Valeria Oppenheimer, autrice e inviata di “Top – Tutto quanto fa tendenza”, in onda su Raiuno, e  Alina Liccione di “Seducente”,  in onda su Antenna Sud.

La festa comincerà venerdì 14 giugno alle 21 con un beach opening party presso il Lido Kalù di Spiaggiabella; sabato 15 giugno alle 21, invece, inizio delle sfilate presso il chiostro del Rettorato di piazzetta Tancredi a Lecce (ingresso libero ma con invito): in passerella  “Atika” di Antonio Franco (Lecce), “Parè Jewels” di Michele Paparella (Bari), Pietro Paradiso (Gioia Del Colle), “Kalubra” (Lecce), “Filly Biz” (Bagheria, Palermo), “Calcagnile Academy” con Alessandra Stamerra, Verdiana Coluccia, Raffaella Baldassarre (Lecce). Per la sezione Young, invece, sfileranno Daniela Taddeo e la sedicenne Alice Della Valle. Domenica 16, infine, spazio a Maria Ancona (Locorotondo), Amelia Sbisà Atelier (Bari), “Orocla” di Palma Maria Ligorio (Mesagne), Tania Spagnolo Fashion Makers (Bari), per “Calcagnile Academy”  i Fashion Designer e Letizia Grossi. Per la sezione Young toccherà invece a Benedetta Bonavita (Foggia) e  Ania Surowiec (Polonia).

Una presenza speciale in questa edizione della rassegna è quella della stilista russa Svetlana Uvarova che, innamoratasi del Salento via web, ha creato una collezione dedicata al territorio salentino pur non avendolo mai visitato. Sempre domenica 16 giugno sarà ospite di LFW un talento in forte ascesa nel panorama della moda italiana: Italo Marseglia, artefice della performance tra moda e teatro “ Zinaida & le Troiane”: regia di Rossano Giuppa e partecipazione dell’attrice leccese Barbara De Matteis.

Il Premio LFW di quest’anno sarà invece consegnato a “Rossorame”,  il brand di Martina Franca creato dallo stilista Bruno Simeone che, partito in sordina nella quinta edizione di LFW, ha raggiunto obiettivi e successi importanti a livello internazionale. LFW20 sarà l’occasione per un riconoscimento anche all’imprenditore Massimiliano Pezzuto.

Dal 18 giugno al 30 giugno sarà inoltre possibile visitare il temporary store aperto in via Rubichi 37 a Lecce per ammirare e acquistare le creazioni dei brand presenti in LFW20.

  

*******

Occhiali a cura della collezione salentina “Eyemoticon” firmata dalla Fabbrica Occhiali Ottica Spagnoletti, distributore anche del brand salentino “Ferilli Eyewear” e vincitore di premi nel campo dell’ecosostenibilità  per i suoi prodotti in fibra di fico d’india e legno di ulivo.

 Acconciature a cura del gruppo POP-UP (nato a LFW), composto dagli hair styilst Antonio Filoni, Emanuela Caputo, Simona Valente, Theresa Fratella e Serena Rizzelli. Il gruppo dei make-up artist sarà guidato invece come sempre dal direttore artistico MUA LFW Giuseppe Leanza.

Read 619 times Last modified on Mercoledì, 12 Giugno 2019 03:36

Le Vignette di Paolo Piccione

…questo non è amore 2018”… e Pinocchio

 

Utenti Online

Abbiamo 1203 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine

 

Agorà Magazine aderisce all'appello #iostoconvanessa