ANNO XIII  Agosto 2019.  Direttore Umberto Calabrese

Lunedì, 01 Luglio 2019 12:09

Cinque vittorie per la Quero-Chiloiro a Laterza

Written by 
Rate this item
(0 votes)

Cinque vittorie, due pari e una sconfitta per la Quero-Chiloiro Taranto che sabato 29 luglio ha organizzato in sinergia con l’ex pugile laertino Davide Di Candia la bella manifestazione svoltasi nel parco urbano Giovanni Paolo II di Laterza.

La società tarantina, presente nella figura del maestro Cataldo Quero che ha guidato dall’angolo rosso i pugili della sua società, ha consegnato al collaboratore tecnico Di Candia una targa di ringraziamento per questa seconda riuscita edizione del Trofeo città di Laterza, che ha coinvolto famiglie e giovanissimi attirati nei campi sportivi di via Monte Sabotino dallo spettacolo della noble art.

Alle otto è suonato il gong dei match che hanno visto confrontarsi gli atleti dilettanti pugliesi e abruzzesi, tra i quali si è distinto l’élite II serie 69 kg Giovanni Spinelli, il pupillo di casa che ha ottenuto il premio fairplay nel match più atteso dal pubblico di Laterza. Spinelli ha vinto prima del limite per RSCI contro Emanuele Martiradonna della Pugilistica Portoghese Bari, limitando il pugilato dell’avversario barese che non si è potuto esprimere di fronte ai colpi lunghi e di sbarramento di Spinelli, che ha aggiornato il suo record a 3 vittorie e 1 sconfitta.

La seconda vittoria premiata con la coppa di miglior pugile della seconda edizione del Trofeo città di Laterza è stata assegnata allo junior 70 kg Cosimo Sardelli, che ha aggiornato il suo score a 11 vittorie e 3 sconfitte superando lo youth Samuele Coluccia della Alex Boxe Tricase. Sardelli ha eseguito diligentemente le istruzioni dell’angolo, conducendo un match tecnico contro un avversario forte fisicamente che non ha trovato l’approccio fisico cercato.

Ancora altre tre vittorie per la Quero-Chiloiro. Nella categoria junior 57 kg Cosimo Solito ha battuto per RSCI l’esperto Lorenzo Malandra della Hurricane Boxe Pescara, il quale dopo i primi minuti del match a seguito delle azioni incisive del pugile tarantino ha subito un’epitassi nasale che ha decretato lo stop medico a un incontro che si preannunciava intenso. Vittoria dello junior 63 kg Christian Acquaro al debutto contro Samuel Trinchera della Amici del Pugilato Lecce: ennesimo prodotto del vivaio del settore giovanile della Quero-Chiloiro che ha partecipato alla Coppa Italia 2016, Acquaro ha condotto un match atleticamente egregio. Rientro sul ring vincente dopo un periodo di inattività per l’élite II serie 60 kg Maria Bartolo, che ha superato in un match impegnativo l’abruzzese Veronica Cudazzo della Majestic Francavilla al Mare; entrambe le atlete non volevano cedere, ma è stata premiata la maggiore efficacia e continuità delle azioni della Bartolo, che aggiorna il suo score a 10 vittorie e 4 sconfitte.

I due pareggi sono stati attribuiti all’élite 60 kg Domenico Maffei (20 vittorie, 6 pareggi, 8 sconfitte) che dopo due buone prime riprese ha ceduto fisicamente nel terzo round alla pressione del più alto avversario Lorenzo Di Vita della Majestic; l’altro pareggio nella categoria junior 60 kg è di Federico Spataro, che nel suo sedicesimo incontro ha cercato di arginare gli attacchi del buon avversario Diego Esposito della Hurricane Pescara. In ultimo, sconfitta di Andrea Stasolla, lo youth 69 kg seguito dall’aspirante tecnico e pugile PRO della scuderia Quero Claudio Squeo, che ha perso contro Simone Paravia della Majestic Francavilla al Mare.

Read 229 times

Le Vignette di Paolo Piccione

…questo non è amore 2018”… e Pinocchio

 

Utenti Online

Abbiamo 1321 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine

 

Agorà Magazine aderisce all'appello #iostoconvanessa