ANNO XIII  Agosto 2019.  Direttore Umberto Calabrese

Lunedì, 08 Luglio 2019 14:00

Il grande evento del pugilato e' il XVIII trofeo città di Taranto

Written by 
Rate this item
(0 votes)

Il grande evento del pugilato e' il XVIII trofeo città di Taranto L'11 luglio la boxe in piazza Maria Immacolata. il 9 luglio la conferenza stampa di presentazione della manifestazione che accendera’ i riflettori dello sport nazionale sulla citta’ di Taranto

Martedì 9 luglio alle ore 10.00, presso il palazzo di città sito in piazza Municipio n.6 a Taranto, si terrà la conferenza stampa di presentazione del diciottesimo Trofeo "Città di Taranto" di pugilato.

La manifestazione è di grande valore sportivo visto l'impegno della società organizzatrice Quero-Chiloiro nell'operare sul tessuto sociale e nel sensibilizzare i cittadini allo stile di vita sano e sportivo.

Sono in programma otto match di boxe olimpica maschile e femminile tra la Quero-Chiloiro Taranto e forti società pugilistiche campane a partire dalle ore 20.00; a seguire, l'atteso incontro professionistico dei pesi medi Cosimo Attolino (Taranto) e Ruben Sciortino (Torino), un confronto che vedrà competere l'esperto boxeur tarantino con il grande campione italiano ed europeo di Muay Thai.

Presenzieranno l'incontro con la stampa il Maestro Benemerito Vincenzo Quero, il general manager della Quero-Chiloiro Cataldo Quero, il presidente della Federboxe Puglia-Basilicata Nicola Causi, il delegato provinciale FPI Mariangela Spinosa, il delegato provinciale CONI Michelangelo Giusti, l'assessore allo Sport del Comune di Taranto Fabiano Marti, la consigliera comunale Carmen Casula, i dirigenti societari della Quero-Chiloiro Giovanni Semeraro, Gianluca Mongelli e Goffredo Santovito, l'atleta professionista Cosimo Attolino e altri pugili che saranno protagonisti del Trofeo Città di Taranto.

Read 214 times

Le Vignette di Paolo Piccione

…questo non è amore 2018”… e Pinocchio

 

Utenti Online

Abbiamo 974 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine

 

Agorà Magazine aderisce all'appello #iostoconvanessa