ANNO XIII Ottobre 2019.  Direttore Umberto Calabrese

Mercoledì, 17 Luglio 2019 10:04

Ciao Camilleri, hai fatto la storia della televisione, Montalbano è triste

Written by 
Rate this item
(0 votes)

Dal carro degli attori, alle storie minute, alla saga di Montalbano, il commissario che ora non può più morire perchè è morto il suo autore. A 93 anni fino all'ultimo ha dettato le sue storie, oramai ipovedente, mostrando a tutti il potere vivificante della scrittura.

Non abbiamo molte parole da dire su una dipartita che era aspettata, era grave da tempo, ma non scontata, perchè un cuore grande non finisce facilmente. Nè ci teniamo a ricordare le schifezze scritte da qualcuno che usa la penna intingendola nel veleno, nè vogliamo ricordare il suo disappunto doloroso per i respingimento dei migranti,  oggi ricordiamo il maestro di vita, di teatro, di scrittura, di creatività, insieme al suo commissario che abbiamo visto giovane col tarantino Riondino, e per venti anni con il grande Zingaretti. Due attori che direttamente o per parentela entrano spesso nell'agone politico, segno che lo spirito del realismo di Cammilleri spinge a fare e non solo dire. Il nostro ricordo semplice è questo. Su Wikipedia potete leggere la sua biografia

Read 274 times Last modified on Mercoledì, 17 Luglio 2019 10:24

Le Vignette di Paolo Piccione

…questo non è amore 2018”… e Pinocchio

 

Utenti Online

Abbiamo 1163 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine

 

Agorà Magazine aderisce all'appello #iostoconvanessa