ANNO XIV Settembre 2020.  Direttore Umberto Calabrese

Venerdì, 01 Novembre 2019 17:24

Bolivia:continua protesta contro Morales: 2 morti

Written by 
Rate this item
(0 votes)

La Paz (Bolivia) - Aumenta la tensione in Bolivia dove ieri sera si sono tenute assemblee popolari ('cabildo') a La Paz ed in altre cinque città, per chiedere nuove elezioni generali, e l'abbandono del potere da parte del presidente Evo Morales, vincitore, contestato, del voto del 20 ottobre. I media boliviani segnalano un forte inasprimento della posizione dei comitati civici, che ora respingono radicalmente il risultato elettorale, negano valore alla verifica integrale dei risultati da parte dell'Organizzazione degli Stati americani (Osa) e chiedono un nuovo voto "senza Morales" e, novità, "senza anche Carlos Mesa", il candidato oppositore che si batteva per la realizzazione di un ballottaggio.


Il più importante 'cabildo' è avvenuto nella capitale dove, dopo l'approvazione di una dura mozione antigoverntiva, si sono avuti per due ore incidenti con le forze dell'ordine.

Sono due le persone che hanno perso la vita negli scontri tra sostenitori e oppositori del presidente Evo Morales, confermato alla guida della Bolivia nelle recente elezioni presidenziali. Lo ha annunciato il ministro della Difesa Javier Zabaleta, dicendo che ''la verità è che due vite umane sono andate perdute e questo è irreparabile''. Gli scontri si sono registrati nella città di Montero nel dipartimento di Santa Cruz nell'est della Bolivia.

''La cosa peggiore di tutte è che se noi, come politici, non troviamo una soluzione, quello che è successo ora a Montero può ripetersi non solo a Santa Cruz, ma anche in altre zone del Paese. Secondo il giornale El Debe, le due vittime avevano 48 e 60 anni e sono morte a causa di un colpo d'arma da fuoco. Un medico della clinica di Montero ha confermato al giornale La Razon che ''entrambi i morti presentavano le stesse caratteristiche, con armi dello stesso calibro''.

Read 278 times

Utenti Online

Abbiamo 1192 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine