ANNO XIV Febbraio 2020.  Direttore Umberto Calabrese

Domenica, 19 Gennaio 2020 03:50

Grottaglie (Taranto) – Art1 lamenta il ritardo sulle barriere architettoniche

Written by 
Rate this item
(0 votes)

Si allontana la possibilità di preparare il piano abbattimento barriere architettoniche (PEBA). Persa una occasione per redigere un regolamento contenente norme volte ad eliminare gli impedimenti fisici di accessibilità e fruibilità di edifici e percorsi esterni.

Quando Ciro D’Alò era all’opposizione il suo cavallo di battaglia era la richiesta di redigere il Piano Abbattimento Barriere Architettoniche (PEBA) addebitando inconsistenti responsabilità alle amministrazioni comunali precedenti.

In occasione della campagna elettorale del 2016 il Piano Abbattimento Barriere Architettoniche è stato posto al primo punto del Programma elettorale della Coalizione Grottaglie On e, a seguito dell’insediamento della nuova Giunta, fu inserito tra le priorità nelle “Linee programmatiche relative alle azioni ed ai progetti da realizzare nel corso del mandato” approvate nel Consiglio Comunale del 21/11/2016.

Ma, alla prima occasione per ottenere il finanziamento relativo alla redazione del PEBA, la Giunta D’Alò ha clamorosamente fallito.

Infatti il Comune di Grottaglie, pur partecipando all’avviso pubblico della Regione Puglia con il quale si stabilivano criteri e requisiti di partecipazione, è stato escluso dal finanziamento non avendo inviato tempestivamente la relativa richiesta e documentazione necessaria.

Ancora una volta si è persa una occasione di far seguire i fatti alle parole e ai proclami per adottare, finalmente, il Piano Abbattimento Barriere Architettoniche (PEBA), per mettere a disposizione della comunità un regolamento contenente norme volte ad eliminare gli impedimenti fisici di accessibilità e fruibilità di edifici e percorsi esterni.

IL GRUPPO CONSILIARE “ARTICOLO UNO”

Francesco DONATELLI, Massimo SERIO, Aurelio MARANGELLA

Read 196 times

Le Vignette di Paolo Piccione

…questo non è amore 2018”… e Pinocchio

 

Utenti Online

Abbiamo 949 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine

 

Agorà Magazine aderisce all'appello #iostoconvanessa