ANNO XIV Agosto 2020.  Direttore Umberto Calabrese

Mercoledì, 24 Giugno 2020 21:40

Albizzate (Varese), crolla tetto edificio: muoiono madre e due figli

Written by 
Rate this item
(0 votes)

Ha ceduto parte di un ex edificio industriale ristrutturato. Mamma e figlio sono deceduti subito, poi la sorellina di 15 mesi. Poco distante il terzo figlio di 9 anni, illeso. Una testimone: "Come un'esplosione". Distrutta una famiglia di origini marocchine. La terza vittima, una bambina, era arrivata in ospedale in condizioni disperate. Si sta ancora provvedendo alla messa in sicurezza dello stabile.

Tragedia a Albizzate (Varese), dove una parte del tetto di una ex fabbrica è crollato: mamma e un figlio sono morti subito, travolti dalle macerie. Poi è morta anche l'altra figlia di 15 mesi, trasportata in elicottero all'ospedale di Gallarate, in condizioni gravissime. Aveva fratture anche alla testa.

Due bambini e la madre hanno perso la vita a causa del crollo del tetto di un edificio ad Albizzate (Varese). La tragedia è stata causata dal crollo del cornicione, avvenuto alle 17.30 in via Marconi. Sono intervenuti due elicotteri, un'automedica, e due ambulanze. Sul posto i carabinieri e i vigili del fuoco.

La tragedia di Albizzate ha distrutto una famiglia di origine marocchina e lascia solo il padre, 40 anni, con il bambino più grande, di 9 anni, illeso. La madre, 38 anni, è morta sotto le macerie del cornicione di un edificio commerciale che ospitava una lavanderia e una pizzeria. Così anche i suoi due bambini più piccoli, una bimba di un anno e un bambino di cinque.

La mamma e i due bambini si trovavano per strada e sono stati schiacciati dalle macerie. Anche un'altra donna di 42 anni è rimasta colpita dai calcinacci e portata in ospedale, ma non è in pericolo di vita.

"E' stato un boato assurdo, come un'esplosione": così ha raccontato una dipendente del Crai che si trova esattamente di fronte all'edificio da cui è crollata una parte del tetto travolgendo e uccidendo una mamma con una bimba piccola sul passeggino e accanto un bimbo sulla biciclettina. Dall'altro lato della strada, c'era invece il fratello maggiore, di nove anni, in lacrime. "L'ho portato al super finché non è arrivato il papà che era al lavoro".

I vigili del fuoco intervenuti con diverse squadre hanno estratto dalle macerie le vittime e collaborato con il personale sanitario, che non è riuscito a salvare la bambina, portata in ospedale a Gallarate già in arresto cardiaco. Un'altra donna ferita dal crollo, con più contusioni, è in ospedale a Varese. Al momento, si sta ancora provvedendo alla messa in sicurezza dello stabile. Sul posto, sono presenti i carabinieri del reparto operativo di Varese con la squadra rilievi. Davanti al cornicione ci sono un supermercato e un bar che sono stati evacuati in attesa di ulteriori verifiche.

Read 114 times Last modified on Mercoledì, 24 Giugno 2020 21:46

Le Vignette di Paolo Piccione

…questo non è amore 2018”… e Pinocchio

 

Utenti Online

Abbiamo 1112 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine

 

Agorà Magazine aderisce all'appello #iostoconvanessa