ANNO XIV Ottobre 2020.  Direttore Umberto Calabrese

Lunedì, 21 Settembre 2020 19:12

Coronavirus in Italia, nuovi contagi in calo 1350 nuovi casi e altri 17 morti

Written by 
Rate this item
(0 votes)

299.506 casi, 35.724 morti, 218.703 guariti, 45.079 malati. Dati Protezione Civile del 21 settembre 2020. 28mila tamponi in meno. In Lombardia 90 casi in 24 h. Il ministro Speranza annuncia l'obbligo test molecolare chi proviene da Parigi.

Sono 1350 i nuovi casi di coronavirus nelle ultime 24 ore. Secondo i dati diffusi dal ministero della Salute, rispetto a ieri sono stati registrati altri 17 morti, che portano il totale a 35.724 dall'inizio dell'emergenza. Da ieri sono stati eseguiti 55.862 tamponi. Nessuna regione a zero contagi nelle ultime 24 ore: il maggior numero di nuovi casi (243) appartiene alla Campania. I pazienti in terapia intensiva sono 232, con un incremento di 10 unità.

È in calo il numero dei contagi per il Covid nelle ultime 24 ore: sono 1.350 i casi a fronte dei 1.587 del giorno precedente. Stabile il numero dei decessi, 17 morti nell'ultimo giorno rispetto alle 15 vittime di ieri. Il totale dei morti è 35.724. In netta diminuzione il numero di tamponi effettuati: 83.428, circa 28mila in meno di ieri. Questi i dati nel bollettino del ministero della Salute. La Campania è l'unica regione che supera i 200 nuovi casi (+243), seguita dal Lazio (+198). Netto calo dei casi in Lombardia, 90 in un giorno. Non pervenuto il dato della Regione Abruzzo. 

Il ministro della salute, Roberto Speranza, annuncia intanto di aver firmato "una nuova ordinanza che estende l'obbligo di test molecolare o antigenico ai cittadini provenienti da Parigi e altre aree della Francia con significativa circolazione del virus". I dati europei, afferma, "non possono essere sottovalutati. L'Italia oggi sta meglio di altri Paesi, ma serve ancora grande prudenza per non vanificare i sacrifici fatti finora".

Read 148 times

Utenti Online

Abbiamo 1052 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine