ANNO XIV Ottobre 2020.  Direttore Umberto Calabrese

Sabato, 26 Settembre 2020 19:04

Coronavirus in Italia, 1869 nuovi casi e altri 17 morti

Written by 
Rate this item
(0 votes)

308.104 casi, 35.818 morti, 223.693 guariti, 48.593 malati. Dati Protezione Civile del 26 settembre 2020.In Lombardia i contagi nelle ultime 24 ore sono 256, nel Lazio 219. Circa 3mila tamponi in meno. Nessuna regione senza nuovi casi.

Sono 1.869 i nuovi casi di coronavirus in Italia, come si legge sul sito del ministero della Salute. Nelle ultime 24 ore sono stati registrati altri 17 morti, che portano il totale a 35.818 dall'inizio dell'emergenza.

Lieve aumento delle persone in terapia intensiva e dei ricoverati nei reparti. Attualmente sono in rianimazione 247 persone (tre in più di ieri) e 2.746 sono ricoverate in ospedale (9 in più di ieri).

Sono 875 i nuovi positivi al coronavirus e 977 le persone guarite nelle ultime 24 ore a fronte di 104.387 tamponi eseguiti. Il totale degli attualmente positivi al Sars-Cov-2 è di 48.593 mentre dall'inizio dell'emergenza 223.693 persone sono guarite.

In Lombardia i contagi nelle ultime 24 ore sono 256, nel Lazio 219

É stabile l'incremento dei contagi per coronavirus in Italia. Dal bollettino del ministero della Salute emerge che si sono registrati 1.869 nuovi casi nelle ultime 24 ore, una cinquantina meno di ieri ma con circa tremila tamponi in meno (104.387 contro 107.269). Il numero complessivo dei contagiati, comprese vittime e guariti, sale a 308.104. In leggero calo anche il numero delle vittime, 17 nelle ultime 24 ore mentre venerdì erano 20. Nessuna regione fa segnare zero casi.

Sono 48.593 gli attualmente positivi al Covid 19, 875 in più rispetto a venerdì. Secondo il ministero della Salute sono inoltre in leggero aumento il numero dei ricoverati nei reparti ordinari (9 in più nelle ultime 24 ore per un totale di 2.737) e nelle terapie intensive, dove ci sono 247 pazienti, 3 più di ieri. Le persone in isolamento domiciliare sono 45.600, con un incremento di 863. Il totale dei dimessi e dei guariti dall'inizio dell'emergenza sale invece a 223.693, con un incremento rispetto a venerdì di 977

Read 169 times

Utenti Online

Abbiamo 860 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine