ANNO XV Febbraio 2021.  Direttore Umberto Calabrese

Lunedì, 05 Ottobre 2020 16:05

Amministrative, ballottaggi in nove capoluoghi

Written by 
Rate this item
(0 votes)

Sono 67 i Comuni con più di 15 mila abitanti che, non avendo eletto il sindaco al primo turno, sono stati chiamati nuovamente alle urne. Caramaschi confermato sindaco di Bolzano. Si è imposto con il 57% contro Zanin del centrodestra. A Matera prove di alleanza giallorossa, M5s contro centrodestra

Chiusi ballottaggi per le elezioni comunali che si sono tenute in 67 Comuni con più di 15 mila abitanti che, non avendo eletto il sindaco al primo turno. I Comuni capoluogo che vanno al ballottaggio sono nove: Matera, Chieti. Crotone, Reggio Calabria, Andria, Lecco, Bolzano, Arezzo e Aosta. 

Il M5s tenterà di vincere a Matera e Andria, le uniche città in cui è arrivato al ballottaggio: nella città dei sassi facendo prove di alleanza con il Pd, cosa che non sarà possibile ad Andria dove i due schieramenti si presentano contrapposti. A Matera il candidato M5s Domenico Bennardi è arrivato al primo turno al 27,4% mentre lo sfidante Rocco Luigi Sassone, sostenuto dal centrodestra, si è piazzato al 30,4. Un distacco esiguo del quale il Movimento potrebbe approfittare prendendo i voti del Pd e del resto del centrosinistra, anche se i dem non hanno mai ufficializzato il sostegno. Anche ad Andria i 5S sono al ballottaggio ma qui la sfida è con gli alleati al governo, nettamente in vantaggio alla prima tornata: Giovanna Bruno del centrosinistra (38,1%) e il pentastellato Michele Coratella al 20,7.

Chieti, roccaforte della destra. vede sfidarsi il candidato del centrodestra Fabrizio Di Stefano, farmacista, e Diego Ferrara, medico di famiglia, candidato del centrosinistra. In Lombardia, a Lecco, dopo dieci anni di giunta di centrosinistra, Peppino Ciresa (sostenuto da Lega, Fdi e FI) si è fermato poco sotto il 49%: la sfida è con Mauro Gattinoni,candidato di Pd e Liste civiche.

Reggio Calabria rappresenta un unicum rispetto agli altri capoluoghi perchè è la prima prima volta che andrà al ballottaggio: gli elettori dovranno scegliere tra il sindaco uscente Giuseppe Falcomatà (centrosinistra) al 37,1% e il candidato del centrodestra Antonino Minicuci al 33,6%. Sempre in Calabria, a Crotone i candidati sono Antonio Manica del centrodestra e, a sorpresa, il civico Vincenzo Voce, che ha avuto l'appoggio di molti attivisti trattando temi ambientali e culturali.

Caramaschi confermato sindaco di Bolzano. Si è imposto con il 57% contro Zanin del centrodestra.

E' stato riconfermato il sindaco uscente di Bolzano Renzo Caramaschi. Il 74enne ex city manager, che guida dal 2016 una giunta Svp-centrosinistra, si è imposto nel ballottaggio con il 57,18% contro il candidato del centrodestra Roberto Zanin, che si è fermato al 42,82%. Caramaschi, dopo essersi imposto al primo turno in un testa a testa contro Zanin (34% - 33,1%), aveva incassato l'endorsement della Svp. Nel 2016 Caramaschi vinse il ballottaggio contro Mario Tagnin con il 55,27%. (ANSA).

Read 176 times

Utenti Online

Abbiamo 915 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine