ANNO XV Gennaio 2021.  Direttore Umberto Calabrese

Martedì, 24 Novembre 2020 19:32

Tanta pioggia e neve, cosa ci aspetta dal weekend

Written by 
Rate this item
(0 votes)

Tra fine novembre e gli inizi del mese di dicembre il tempo sul nostro Paese subirà un importante cambiamento. Il dominio anticiclonico risulterà sempre più debole, così da lasciar spazio alle perturbazioni atlantiche che, pilotate da una serie di vortici ciclonici, impatteranno sull'Italia. I fronti perturbati saranno sospinti da venti di Scirocco e alimentati da aria fredda di origina polare; per questo motivo le precipitazioni potranno risultare abbondanti su molte regioni e la neve potrà cadere copiosa sulle nostre montagne, in special modo sulle Alpi.

Il team de iLMeteo.it avvisa che il tempo comincerà a cambiare già dal prossimo weekend quando un ciclone raggiungerà l'Italia, dando vita a un'intensa ondata di piogge e temporali. Nei giorni successivi e almeno fino al giorno dell'Immacolata altre perturbazioni, pilotate dalla depressione d'Islanda, irromperanno sul Mediterraneo dando vita a fasi di maltempo più o meno intense. La neve, come detto, tornerà a imbiancare diffusamente le nostre Alpi a quote relativamente basse. Ma se in montagna nevicherà, la pioggia battente caratterizzerà il tempo sul resto delle regioni. Temporali accompagnati da locali nubifragi potranno interessare maggiormente il Sud e le regioni tirreniche.

Oggi - Al nord: cielo poco nuvoloso. Al centro: molto nuvoloso, nebbie sulle valli appenniniche. Al sud: piogge e temporali in Sicilia e sulla Calabria meridionale.

Domani mercoledì 25 - Al nord: foschie o nebbie sulle zone pianeggianti, cielo sereno altrove. Al centro: poco nuvoloso. Al sud: piogge su reggino e Sicilia.

Giovedì 26 - Al nord nebbie sulle zone di pianura. Al centro: alternanza di nubi e schiarite in un contesto tuttavia asciutto. Al sud, qualche pioggia sulla Sicilia ionica

Venerdì 27 - Cielo coperto al Nord, con piogge sparse al Nordovest, in estensione al Centro e alla Sardegna nel corso del giorno. Più asciutto al Sud.

Read 159 times

Utenti Online

Abbiamo 1083 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine