ANNO XV Aprile 2021.  Direttore Umberto Calabrese

Lunedì, 08 Marzo 2021 20:24

Coronavirus in Italia, oltre 100mila morti. Italia tra peggiori al mondo. Oggi 13.902 contagi: bollettino del 8 marzo

Written by 
Rate this item
(0 votes)

3.081.368 casi, 100.103 morti, 2.508.732 guariti, 472.533 malati. Dati Protezione Civile del 8 marzo 2021. Sono 13.902 i nuovi casi. Tasso di positività al 7,5%. Aumentano ancora gli ingressi in terapia intensiva. Le Regioni si dividono sulle chiusure, pesa la variante inglese. Il nostro Paese entra nel poco ambito gruppo degli Stati che hanno superato i centomila decessi, con gli Usa capofila (537 mila morti), seguiti da Brasile (265 mila), Messico (190 mila), India (157 mila) e Regno Unito (124 mila). 'Italia ora è la prima per numeri assoluti nell'Unione Europea.

Oltre centomila morti. Una soglia terribile, superata oggi, che pone l'Italia tra i Paesi peggiori al mondo per mortalità da Covid-19. Altri 318 decessi, in totale sono 100.103. Nelle ultime 24 ore tasso di positività al 7,5% Un lunghissimo elenco iniziato il 21 febbraio del 2020 con Adriano Trevisan, 77enne pensionato di Vò Euganeo e prima vittima ufficiale del virus nel nostro Paese, e proseguito a ritmi forsennati, a parte i due mesi di "tregua" estiva quando i decessi erano poche unità al giorno.

Entriamo così nel poco ambito gruppo di Paesi che hanno superato i centomila decessi: erano cinque, con gli Usa capofila (537 mila morti), seguiti da Brasile (265 mila), Messico (190 mila), India (157 mila) e Regno Unito (124 mila) cui si aggiunge, da oggi, l'Italia. Prima per numeri assoluti nell'Unione Europea, dunque, con la Francia che segue (oltre 10 mila morti in meno), e Spagna e Germania distaccate (30 mila in meno). Ma oltre al dato assoluto, anche gli altri indici collocano l'Italia tra le maglie nere mondiali: il tasso di letalità, ad esempio, ossia quante sono le vittime rispetto ai contagiati.

Il nostro Paese viaggia su un poco incoraggiante 3,25%, dato sicuramente influenzato però dagli scarsi test eseguiti nella prima ondata, quando la letalità superava l'8%, segno che il denominatore, ossia il numero totale di contagi, era fortemente sottostimato. In ogni caso è il dato peggiore in Europa, a parte Grecia (3,29), Ungheria (3,41) e Bulgaria (4,08). In Usa, Paese in testa per numero di decessi, il tasso di letalità ad esempio è dell'1,81%. In Gran Bretagna, unico paese europeo con più morti dell'Italia, è del 2,95%. E i nostri vicini più stretti fanno tutti meglio: 2,86 la Germania, 2,26 la Spagna e 2,24 la Francia. 

Mentre l'indice più incontestabile, ossia il tasso di mortalità rispetto alla popolazione generale, vede la Gran Bretagna con numeri peggiori dei nostri: 1,827 morti per mille abitanti contro l'1,652 dell'Italia. Gli Usa sono a 1,618, il Brasile 1,243

Il totale dei casi sale a 3.081.368. I guariti sono 13.893 (ieri 13.467), e sono oltre due milioni e mezzo, per l'esattezza 2.508.732. Per questo torna a calare il numero delle persone attualmente positive, 329 in meno (ieri +7.050), che sono ora 472.533. Di questi, sono in isolamento domiciliare 448.002 pazienti.

La Regione con più casi odierni è l'Emilia Romagna (+2.987), seguita da Lombardia (+2.301), Campania (+1.644), Piemonte (+1.214) e Lazio (+1.175).

I dati regione per regione

Lombardia - Sono 2.301 i nuovi contagi da Coronavirus in Lombardia secondo il bollettino reso noto oggi dalla Regione. Da ieri sono stati registrati altri 52 morti a causa del Covid. I dimessi o guariti sono stati 4.328 nelle ultime 24 ore. A livello territoriale a Milano sono 676 i nuovi casi, a Brescia 485, a Varese 85, a Como 152, a Bergamo 199 e a Pavia 43.

Sardegna - Sono 68 i nuovi contagi da coronavirus in Sardegna secondo il bollettino. Registrato inoltre un altro morto. 28.227 i test in più eseguiti, con un tasso di positività che scende allo 0,2%. I pazienti ricoverati sono 190 (+2), di questi 24 in terapia intensiva, mentre in isolamento domiciliare ci sono 12.444.

Abruzzo - Sono 273 i contagi da coronavirus in Abruzzo oggi, 8 marzo, secondo i dati del bollettino della regione. Da ieri si registrano altri 12 morti. I positivi con età inferiore ai 19 anni sono 48, di cui 11 in provincia dell’Aquila, 8 in provincia di Pescara, 16 in provincia di Chieti e 13 in provincia di Teramo.

Toscana - Sono 1.000 i nuovi contagi da Coronavirus in Toscana. Nella regione, altri 22 morti. "I nuovi casi registrati in Toscana sono 1.000 su 13.009 test di cui 11.098 tamponi molecolari e 1.911 test rapidi. Il tasso dei nuovi positivi è 7,69% (13,0% sulle prime diagnosi). Il tasso della settimana appena conclusa è stato di 220, 29 nuovi positivi ogni 100mila abitanti", si legge nel post del governatore Giani su Facebook.

Veneto - Sono 757 i contagi da coronavirus resi noti in Veneto oggi, 8 marzo, secondo il bollettino della Protezione Civile pubblicato dal ministero della Salute. Da ieri si registrano 12 morti che portano a 9.980 il totale dei decessi dall'inizio dell'epidemia nella regione.

Marche -Sono 349 i nuovi contagi da coronavirus nelle Marche secondo il bollettino reso noto oggi. Nelle ultime 24 ore sono stati testati 2.694 tamponi. E' quanto si legge in un post su Facebook della Regione Marche. I nuovi contagi sono così distribuiti a livello territoriale: 86 in provincia di Macerata, 209 in provincia di Ancona, 11 in provincia di Pesaro-Urbino, 21 in provincia di Fermo, 18 in provincia di Ascoli Piceno e 4 fuori regione.

Basilicata - Sono 30 i nuovi contagi da coronavirus registrati in Basilicata e un nuovo morto nelle ultime 24 ore secondo il bollettino regionale diffuso oggi 8 marzo. Le persone attualmente ricoverate nelle strutture ospedaliere lucane sono 124 (+11). In lieve aumento il numero dei posti letto occupati in terapia intensiva, passato da 12 a 13.

Valle d'Aosta - Sono 30 i nuovi contagi da Coronavirus in Valle d'Aosta secondo il bollettino reso noto oggi. Da ieri non è stato registrato alcun morto. Nelle ultime 24 ore sono stati fatti 54 tamponi per un totale di 80.483 test e 45.355 persone sottoposte ad analisi. Da inizio pandemia ci sono stati 8.151 positivi e 417 decessi nella Regione. I guariti sono stati 7.533, sei in più rispetto a ieri.

Calabria - In Calabria ad oggi sono stati sottoposti a test 568.253 soggetti per un totale di tamponi 602.904 eseguiti (allo stesso soggetto possono essere effettuati più test). Le persone risultate positive al Coronavirus sono 39.459 (+89 rispetto a ieri), quelle negative 528.794. Sono questi i dati giornalieri relativi all'epidemia da Covid-19 comunicati dal dipartimento Tutela della Salute, che fanno inoltre registrare +2 terapie intensive, + 116 guariti/dimessi e 1 morto.

Emilia-Romagna - Da ieri sono stati registrati 2.897 casi e 50 decessi. I pazienti in terapia intensiva 286.

Puglia - Sono 594 i nuovi contagi da Coronavirus in Puglia secondo il bollettino reso noto oggi. Da ieri sono stati registrati altri 25 morti. In totale in Puglia sono morte 4.122 persone. Sono 116.722 i pazienti guariti, 828 nelle ultime 24 ore. Crescono i pazienti ricoverati a 1.516, mentre ieri erano 1.458.

Piemonte - Sono 1.214 (su 12.298 tamponi eseguiti) i nuovi casi di contagio da Covid-19 e 16 i morti avvenuti in Piemonte riportati nel bollettino di oggi 8 marzo e comunicati dall'Unità di Crisi della Regione. Dei nuovi casi, gli asintomatici sono 409 (33,7%). I casi sono 223 di screening, 602 contatti di caso, 389 con indagine in corso, 12 in Rsa e strutture socio-assistenziali, 98 in ambito scolastico e 1.104 tra la popolazione generale. Il totale dei casi positivi diventa quindi 264.463. Dei 16 decessi registrati oggi solo 2 sono avvenuti oggi.

Campania - Sono 1.644 i nuovi contagi da coronavirus in Campania. Registrati inoltre altri 41 morti, 15 dei quali avvenuti nelle ultime 48 ore e 26 avvenuti in precedenza, ma registrati ieri.

Lazio - Sono 1.175 i nuovi contagi da coronavirus nel Lazio secondo il bollettino di oggi, lunedì 8 marzo. Registrati inoltre altri 22 morti. 883 i guariti.

Sicilia - Sono 515 i nuovi casi di Covid 19 registrati in Sicilia nelle ultime 24 ore. Diciannove i morti e 1.817 i pazienti dimessi o guariti. In totale nell'isola sono 15.399 i soggetti positivi al Coronavirus - 1.321 in meno rispetto a ieri- e di questi 669 sono ricoverati con sintomi, 120 in terapia intensiva e 14.610 in isolamento domiciliare.

Read 248 times

Utenti Online

Abbiamo 861 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine