ANNO XVI Novembre 2022.  Direttore Umberto Calabrese

Giovedì, 24 Febbraio 2022 17:44

Primavera fino a venerdì, poi ritorna l'inverno

Written by 
Rate this item
(0 votes)

Nei prossimi giorni le temperature saranno gradevoli. Da venerdì sera rapido peggioramento su gran parte d'Italia. 

Dall'inverno alla primavera e ritorno. Durante gli ultimi giorni, in Italia, il meteo è stato estremo, eccezionale: si sono avute grandinate fuori stagione tipiche dell'estate, forti temporali, mareggiate e venti da uragano. Proprio i venti sono stati i protagonisti di questo inizio di settimana, due giorni che ci hanno fatto ripiombare in una fase di stampo invernale. Si sono avute raffiche da uragano.

Insomma, tutta l'Italia è stata sferzata da venti forti e freddi, ad eccezione del nord-ovest dove, per effetto della compressione, il vento teso di Foehn è stato caldo ed ha spinto il termometro fino ai 18 C di Milano, per l'ennesima volta in questo folle inverno 2021-22. In sintesi, dopo aver toccato lo scorso giovedì anche i 24 C a Cuneo, a inizio settimana siamo ripiombati in inverno.

E adesso? Per confermare la follia di questa stagione, torneremo a respirare una gradevole 'arietta' primaverile fino a venerdì. Durerà pochissimo, perchè dalla serata proprio di venerdì potrebbe arrivare lo scherzo di neve, il ciclone di Carnevale che non ti aspetti. Il sito www.ilmeteo.it conferma la formazione di un profondo ciclone sul Tirreno durante il weekend, a causa della discesa dalle steppe russe di aria polare: in altre parole... arriva la neve a bassa quota al centro-nord.

Per le conferme dobbiamo attendere ancora qualche ora, intanto ecco che cosa indicano le previsioni per i prossimi giorni: fino alla prima parte di venerdì bel tempo, salvo velature giovedì e un po' di ventilazione residua al Sud; rapido peggioramento da venerdì sera con la porta dell'inverno che si aprirà all'improvviso, come paventato nelle scorse settimane. Le sorprese di Carnevale, anche da statistica climatologica, non mancano mai.

Read 444 times

Utenti Online

Abbiamo 1080 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine