ANNO XVI Agosto 2022.  Direttore Umberto Calabrese

Sabato, 06 Agosto 2022 07:56

Sabato da 'bollino nero' sulle strade italiane, in fuga dall'afa verso il mare

Written by  Stefano Benfenati
Rate this item
(0 votes)
Polizia Stradale autostrada Polizia Stradale autostrada

Il grande esodo scatta nel primo fine settimana di agosto, il traffico interesserà principalmente le direttrici da nord verso sud come l'A1 Milano-Napoli e la A14 Bologna-Taranto. 

In auto verso il mare sfidando la 'bolla' del caldo. Il grande esodo scatta domani mattina nell'unico sabato da bollino nero - come indica Autostrade per l'Italia - di questa torrida estate.

Un sabato in autostrada e nel traffico segna l'inizio delle vacanze per milioni di italiani nel primo fine settimana di agosto. Una partenza dunque, per molti, 'obbligata': i vacanzieri sono in fuga dall'afa delle città diretti verso le coste di Puglia, Calabria, Campania o verso le località della Riviera romagnola.

"Domani - spiega all'AGI Massimiliano Nigro, responsabile coordinamento esercizio di Autostrade per l'Italia - sarà la giornata più rilevante per gli spostamenti, caratterizzata dal bollino nero. Il traffico interesserà principalmente le direttrici da nord verso sud che conducono ai luoghi di villeggiatura: l'A1 Milano-Napoli e la A14 Bologna-Taranto. La circolazione sarà intensa già dalle prime ore del mattino e per gran parte della giornata per poi ridursi nel tardo pomeriggio".

Un assaggio del grande esodo è già in corso da questa mattina che è da bollino rosso.

"Già oggi - spiega Nigro - sono iniziati i primi spostamenti. Il traffico comincia ad essere intenso principalmente lungo la A14 tra Bologna e Rimini e tra Firenze e Roma. Ci aspettiamo, a partire dalle 14, traffico intenso anche su tutta la rete soprattutto in direzione sud, lungo la A1 e la A14 perché ci saranno i primi spostamenti di chi preferisce anticipare la partenza e non incontrare il bollino nero di domani".

Domani sarà l'unica giornata da bollino nero sulle autostrade. "Questo perché le partenze sono particolarmente concentrate per la disponibilità di ferie che coincide con il primo sabato di agosto mentre i rientri sono più diluiti" e dipendono dalla durata del periodo di villeggiatura, spiega Nigro. Il grande esodo richiede prudenza e attenzione sulle strade.

"Occorre programmare al meglio il proprio viaggio e per quanto possibile - questi i consigli dell'esperto - mettersi in viaggio nelle ore meno trafficate. Ad esempio, partire sabato nelle primissime ore in modo da superare i nodi più critici del viaggio durante le fasce orarie di punta tra le 8 e le 14".

Poi "controllare sempre il veicolo prima di partire" e durante il viaggio "rispettare limiti di velocità, le distanze di sicurezza e allacciare le cinture anche ai passeggeri che sono sui sedili posteriori, non distrarsi alla guida con l'uso di cellulari. Quando si e' in coda spesso si tende a prendere il cellulare e leggere i messaggi ma e' estremamente pericoloso".

Quanti italiani saranno in viaggio? "Una giornata ordinaria e' caratterizzata da 4 milioni di viaggi, domani ci aspettiamo un numero significativamente superiore", risponde Nigro per poi ricordare che anche il caldo può creare disagio e per questo è importante "avere con sé sempre generi di conforto come l'acqua, fare soste in aree di servizio e soprattutto mai fermarsi in corsia di emergenza se non strettamente necessario".

Il responsabile coordinamento esercizio di Autostrade per l'Italia ha, infine, ricordato che "da oggi si rinnova l'iniziativa in collaborazione con la polizia stradale che ci vedra' presenti in alcune aree di servizio per fornire informazioni e assistenza all'utenza. Il presidio sara' composto da personale della polizia stradale, di Autostrade per l'Italia e da volontari dell'Anpas per fornire assistenza anche medica".

Il tour della carovana sulla sicurezza alla guida prevede complessivamente quattro tappe, individuate in corrispondenza dei punti maggiormente trafficati della rete, sia nei fine settimana dell'esodo - (Secchia Ovest in A1 sud, Modena il 5 e il 6 agosto, e Prenestina Ovest in A1 sud, Magliano Sabina il 12 e 13 agosto) - che del controesodo (Casilina Est in A1 nord, Pontecorvo il 20 e 21 agosto, e Conero Est in A14 nord, Ancona il 27 e il 28 agosto), sempre con orario dalle 10 alle 18. AGI

Read 511 times

Utenti Online

Abbiamo 875 visitatori e nessun utente online

La tua pubblicità su Agorà Magazine